Gli 11 migliori epilatori – pelle sempre liscia senza aspettare la ricrescita!

Pratico, veloce ed efficacissimo. Scegli con noi l'epilatore che ti cambierà la vita!

Gli 11 migliori epilatori 2
INDICE

Secondo l’American Academy of Dermatology, analizzare la produzione artistica delle varie epoche sarebbe utile nel ripercorrere le origini delle nostre odierne abitudini di bellezza. Già nelle pitture rupestri si notano scene riconducibili all’epilazione, mentre i primissimi dispositivi per rimuovere i peli risalgono a non meno di 30.000 anni fa.

Con nostro grande sollievo, millenni d’evoluzione hanno lasciato il segno: sono serviti tempo e innumerevoli gambe in fiamme, ma possiamo finalmente gridare al mondo che sì, liberarsi dei peli superflui senza dolore è possibile.

Le cose sono molto migliorate dal 1986, quando fu introdotto sul mercato il primissimo Epilady, un’invenzione che trasformò radicalmente il mondo della bellezza, riscuotendo un successo universale. La tecnologia ha fatto passi da gigante e nel giro di qualche decennio i modelli di epilatori si sono perfezionati e moltiplicati esponenzialmente, fino a raggiungere gli attuali standard qualitativi. Ciò è avvenuto anche sull’onda di una richiesta alle stelle.

Da un recente sondaggio condotto in Germania su un campione di 2510 partecipanti fra i 14 e i 94 anni, è emerso come il 69% delle donne e il 41% degli uomini ricorrano abitualmente alla rimozione dei peli superflui. Un andamento comune a molti paesi, che non accenna a rallentare nemmeno a fronte delle attuali tendenze che rivendicano il diritto a non epilarsi (link).

Non stupisce dunque che le attenzioni si concentrino sempre più su questa grossa fetta di mercato, lanciando epilatori via via più completi e innovativi.

Del resto, questo strumento delle meraviglie parla da sé, presentandosi con un’efficienza da 10 e lode. Quanto a noi, non possiamo che approfittarne: pochi anni fa un’epilazione tanto veloce e indolore era pura utopia. Vuoi provarla anche tu? Alla fine di questa guida, saprai tutto ciò che ti serve sugli epilatori e su come sceglierne uno.

Breve riepilogo dei 6 epilatori che abbiamo premiato

Vuoi scoprire quali sono i migliori epilatori in commercio? Orientarsi nell’ampissima varietà di marchi e modelli può sembrare difficile, specie se sei alle prime armi: per aiutarti, abbiamo analizzato i dispositivi più validi sul mercato, assegnando loro specifici premi di categoria. Ecco i 6 epilatori su cui puntare senza indugio, per risultati garantiti al 100%.

Su cosa si basano le nostre scelte?

Per realizzare questa guida ci siamo ispirati agli studi più seri e rigorosi nel campo dell’epilazione, confrontando una lunga serie di prodotti in vendita online. Questo ci ha permesso di individuare i dispositivi più convenienti da un punto di vista economico e qualitativo, concentrandoci in particolare sulle molteplici esigenze degli utenti. Ci siamo inoltre avvalsi di rigidi criteri di selezione, affinché tu possa scegliere in piena tranquillità l’epilatore che fa per te.

1. Rapporto qualità/prezzo


Abbiamo valutato ogni epilatore in base a costo e rilevanza delle prestazioni. Per tutte le fasce di prezzo – alta (€€€), media (€€) o bassa (€) – siamo riusciti a selezionare i modelli più validi e meglio recensiti, mettendone a confronto le diverse peculiarità. Non importa che tu abbia un budget più o meno ristretto: in questa guida troverai prodotti per tutti, con la certezza di affidarti a marchi di riconosciuta affidabilità.

2. Prestazioni e facilità d’uso

Benché semplice, utilizzare un epilatore richiede talora una certa familiarità. Abbiamo pensato a chi si cimenta per la prima volta con questo strumento, valutando le prestazioni di ogni modello in relazione a comfort, ergonomia, modo d’impiego, pulizia e sicurezza. Tutte caratteristiche imprescindibili per gli utenti alle prime armi e per chi sogna risultati ottimali senza rinunciare alla comodità.

3. Accessori per l’epilazione ed extra

La maggior parte degli epilatori attualmente in commercio offre una serie di accessori, più o meno numerosa, utile ad agevolare la rimozione dei peli: testine di varie dimensioni, rasoi, cappucci regolatori e di aderenza. A questi modelli si affiancano set ancor più completi che estendono il raggio d’azione alla cura del corpo, con rulli per massaggi, spazzole, testine esfolianti e accessori di vario uso. Per assicurarti un acquisto completo e funzionale, abbiamo premiato gli epilatori più versatili e meglio accessoriati, evidenziandone le qualità distintive.

Ulteriori criteri di valutazione

Abbiamo infine considerato le caratteristiche prettamente tecniche di ogni epilatore: tipo di alimentazione – a cavo o batteria – tempi di ricarica e autonomia in modalità cordless. Tutti elementi che, benché possano sembrare banali a un occhio poco esperto, assumono valore decisivo nel giudizio di un prodotto. La presenza di sensori e luce di precisione, ad esempio, incide pesantemente sul fattore ergonomia, così come la velocità di rotazione, l’impermeabilità o le diverse funzioni accessorie.

Per ogni epilatore, abbiamo compilato una pratica tabella riassuntiva, facilitandoti l’analisi e il confronto tra i vari modelli presenti nella guida.

Le nostre considerazioni finali non hanno lasciato niente al caso e sono frutto di ore dedicate alla ricerca e all’approfondimento di questa materia: così come l’analisi tecnica, anche le recensioni degli utenti hanno assunto enorme rilevanza nella formulazione dei nostri giudizi. Perché tecnologia ed estetica sono importanti, ma l’ultima parola spetta sempre al consumatore.

Gli 11 migliori epilatori nel dettaglio

1Braun Silk-épil 9 Senso Smart 9/720

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore universale

Completo, ergonomico e funzionale: un epilatore dalle molteplici doti, che si distingue per velocità e precisione.

Braun Silk-épil 9 new

Fascia di prezzo: €€ | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione:| Cordless:| Wet&Dry:| Accessori aggiuntivi: cappuccio regolatore, cappuccio di aderenza, testina radente, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, custodia.

Ideale per qualsiasi esigenza e completo sotto tutti gli aspetti. Se non hai mai sentito parlare di tecnologia MicroGrip, questo epilatore saprà dimostrarti al meglio il suo significato, con prestazioni a dir poco sorprendenti. Tutti i Silk-épil della serie 9 vantano infatti pinzette più precise, dotate di maggior ampiezza e profondità: questo consente di catturare i peli più corti e sottili. Una vera rivoluzione fra gli epilatori, che garantisce una pelle perfetta, senza attendere che i peli raggiungano il millimetro di lunghezza.

Un Silk-épil completamente impermeabile da utilizzare anche sotto la doccia, per chi ama sfruttare al massimo ogni minuto della giornata. La tecnologia avanzatissima e gli accessori in dotazione rappresentano il fiore all’occhiello di questo epilatore, rinomato per le sue prestazioni superiori: la luce di precisione ti aiuterà a distinguere anche i peletti più sottili, mentre la funzione SensoSmart ti guiderà nell’esercitare la giusta pressione sulla pelle. Infine, grazie al cappuccio massaggiante l’epilazione risulterà più confortevole e meno dolorosa. Assolutamente da provare!

PRO

  • Risultati in una sola passata
  • Ridotta sensazione di dolore
  • Tecnologia SensoSmart
  • Impugnatura comoda ed ergonomica

CONTRO

  • Assenza di accessori per il corpo

2Braun Silk-épil 9 Flex 9020

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore premium

Innovazione allo stato puro. Un epilatore flessibile ed estremamente ergonomico, ideale anche per gli angoli più nascosti del corpo.

Braun Silk-épil 9 Flex new

Fascia di prezzo: €€€ | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: cappuccio regolatore, testina radente, cappuccio di massima aderenza alla pelle, cappuccio per il viso, accessorio massaggiante per il corpo, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, custodia.

Vuoi provare il primo epilatore al mondo munito di testina 100% flessibile? Questo Silk-épil serie Flex fa decisamente al caso tuo. Innovazione e raffinatissima tecnologia dunque, per un gioiellino Braun unico nel suo genere: la possibilità di flettersi completamente seguendo i contorni del corpo rappresenta un salto di qualità nella linea Silk-épil, che va ad aggiungersi alla potente tecnologia MicroGrip e alla testina del 40% più ampia rispetto ai modelli precedenti.

Un kit d’eccezionale versatilità e completo di accessori: oltre alla testina radente per regolare i peli nelle zone più delicate, come ascelle e bikini, troverai un cappuccio per trattamenti al viso e un ulteriore accessorio per fantastici massaggi su tutto il corpo. Un modello 3 in 1 che ti conquisterà al primo sguardo.

PRO

  • Accessorio per massaggio corpo
  • Estrema flessibilità della testina
  • Uso indolore
  • Impugnatura antiscivolo
  • Doppia funzione: epilatore + rasoio

CONTRO

  • Costo più elevato

3Braun Silk-épil 5 SensoSmart 5/890

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore per prime epilazioni

Tutto ciò che ti serve per iniziare: prova anche tu l’innovativa tecnologia SensoSmart, per l’epilazione più semplice che ci sia.

Braun Silk-épil 5 new 2

Fascia di prezzo: € | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: no | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: cappuccio massaggiante, testina radente, cappuccio di aderenza, cappuccio regolatore, spazzolina pulizia, alimentatore intelligente, sacchetto.

Il modello perfetto per muovere i primi passi nel mondo dell’epilazione. Questo Silk-épil della serie 5 si è rivelato eccezionalmente versatile, completo e maneggevole, anche per le mani meno esperte; il tutto a un costo davvero concorrenziale.

Un dispositivo waterproof, per rimuovere agevolmente i peli nella doccia o nella vasca da bagno: non è un segreto infatti che l’acqua calda renda l’epilazione molto più semplice e confortevole, specie per chi è alle prime armi. Temi che l’apparecchio possa cadere? Niente paura: l’impugnatura antiscivolo garantisce una presa salda e sicura in qualsiasi condizione, evitando spiacevoli passi falsi.

Il sensore intelligente e l’innovativo sistema di massaggio ad alta frequenza fanno il resto: il primo guida la mano sulle diverse zone del corpo, assicurandone la corretta pressione, mentre il secondo esercita un piacevole massaggio, riducendo il fastidio ai minimi termini. È proprio il caso di dirlo: Braun ha fatto di tutto per renderci la vita un po’ più semplice. Potere della tecnologia!

PRO

  • Utilizzo intuitivo
  • Tecnologia avanzata
  • I rulli massaggianti azzerano il dolore
  • Economico

CONTRO

  • Assenza luce di precisione
  • Testina meno ampia

4Philips Satinelle Essential BRE275/00

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore per qualità/prezzo

Un epilatore per tutte le tasche. Philips ha messo l’efficienza al primo posto, dimostrando che il risparmio non toglie spazio alla qualità.

Philips Satinelle Essential new 2

Fascia di prezzo: € | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: no | Wet&Dry: no | Accessori aggiuntivi: testina massaggiante, testina epilatoria, pettine regola altezza, custodia da viaggio.

Economico, pratico e di sostanza. Questo epilatore rappresenta un ottimo compromesso per chi bada ai risultati, con un occhio al portafoglio. Satinelle Essential è la prova che ottenere una perfetta epilazione senza spese eccessive è possibile, puntando su funzioni essenziali ma al tempo stesso efficaci. Perché accontentarsi, quando puoi aspirare al meglio?

Luce di precisione, impugnatura ergonomica, testina massaggiante e di rasatura: non manca davvero nulla per ottenere una pelle liscia e a lungo. Il modello ideale per accompagnarci in viaggio, grazie alle dimensioni contenute e alla pratica custodia; perfetto per chi ama andare al sodo in qualsiasi momento, senza attendere che il dispositivo si carichi. La testina si pulisce in pochi minuti, sotto l’acqua e utilizzando l’apposita spazzolina per rimuovere eventuali peli residui.

Tutti questi motivi fanno di Satinelle Essential una vera chicca dall’imbattibile rapporto qualità/prezzo; la dimostrazione che non sempre una spesa inferiore è sinonimo di ridotta funzionalità.

PRO

  • È economico
  • Agisce con delicatezza
  • Pochi accessori, ma buoni
  • Si pulisce con facilità

CONTRO

  • Non è cordless
  • Non è waterproof

5Braun Silk-épil 9 SkinSpa 9/990

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore multi-accessoriato

Epilatore e SPA in un solo prodotto: per chi vuole concedersi una coccola in più.

Braun Silk epil 9 9 SkinSpa

Fascia di prezzo: €€€ | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: testina per massaggio, spazzola per esfoliazione, spazzola per esfoliazione delicata, testina radente, rifinitore, cappuccio massaggiante, cappuccio di aderenza, cappuccio viso, cappuccio regolatore, base di ricarica, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, custodia.

Potremmo spenderci in elogi per questo epilatore… e lo faremo! Non è facile trovare prodotti così completi e funzionali, a un prezzo tutto sommato accessibile. Ciò che colpisce di Silk-épil 9 SkinSpa è la lunghissima serie di accessori che ricrea in casa le funzioni di una piccola SPA. Esfoliazione, rasatura, epilazione e massaggio: avere tutto questo a portata di mano non ha prezzo, in special modo per chi si dedica con costanza alla cura del corpo. E se non l’hai mai fatto, è il momento giusto per iniziare.

Scoprirai un mondo di relax, grazie alle spazzole e agli accessori intercambiabili, perfetti per un massaggio rilassante e una delicatissima esfoliazione. Il tutto senza perdere di vista la funzione primaria di un epilatore: Silk-épil 9 SkinSpa non delude nemmeno sotto questo aspetto, con prestazioni avanzate e risultati degni di nota.

Qualche dettaglio? MicroGrip, corpo impermeabile e luce di precisione; peculiarità che, insieme alla testina più ampia e flessibile, rendono l’epilazione più semplice che mai. Una tecnologia indolore, efficace anche sui peli più ostinati. Perché non provarla subito?

PRO

  • È ricco di accessori
  • Perfetto sia all’asciutto che sotto la doccia
  • Delicato sulla pelle
  • Versatile

CONTRO

  • Costo più elevato

6Rowenta Skin Respect EP8080

Ribbon-Miglior

Miglior epilatore con funzione esfoliante

Skin Respect di nome e di fatto: l’epilatore che si concentra sulla cura della pelle, per una depilazione più efficace e durevole che mai.

Rowenta EP8080 Skin Respect new

Fascia di prezzo: €€ | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: cappuccio regolatore, cappuccio di aderenza, testina radente, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, custodia.

Parola d’ordine: esfoliare! Impossibile scindere i due concetti: l’epilazione va di pari passo con una pelle pulita, depurata e libera dalle cellule morte. Rowenta Skin Respect sposa in toto questo principio, grazie all’efficacissima testina esfoliante in dotazione. Ed è proprio questo impegno nella cura della pelle a valergli il nostro premio di categoria, consacrandolo quale miglior epilatore con funzione esfoliante.

Voglia di pedicure? Questo kit pensa anche ai tuoi piedi, includendo ben 2 accessori rullo, per la rimozione dei calli e per la rifinitura dei punti delicati. La testina di rasatura e la coppia di riduttori per ascelle e bikini completano il kit, offrendo accessori per tutte le necessità. Funzione Wet&Dry, ampio raggio d’azione e pinzette super precise; cos’altro chiedere a un epilatore?

Infine, ma non meno importante, Skin Respect vanta una tecnologia improntata sulla delicatezza, con rulli massaggianti che creano un effetto lenitivo a contatto con la pelle.

PRO

  • Risultati in una sola passata
  • Ridotta sensazione di dolore
  • Tecnologia SensoSmart
  • Impugnatura comoda ed ergonomica

CONTRO

  • Assenza di accessori per il corpo

7Braun Silk-épil 5 Beauty Set 5/895

L’epilatore con un occhio di riguardo per la cura della pelle: coccolati a 360 gradi, con questo kit super accessoriato, ideale per il viso e le parti più delicate del corpo.

Braun Silk-épil 5 Prime Epilazioni new 2

Fascia di prezzo: €€ | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: no | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: testina radente, cappuccio regolatore, cappuccio di aderenza, spazzola delicata FaceSpa, batteria, spazzolina di pulizia, alimentatore intelligente, sacchetto custodia.

Braun ha ideato per te questo vero e proprio scrigno di bellezza, un kit ricco di funzioni e accessori, per soddisfare appieno ogni tua esigenza. Non solo peli dunque, ma anche una meticolosa cura dell’epidermide, con particolare attenzione al viso, dove si concentrano i punti più delicati del corpo, quelli che richiedono maggiori accortezze. Non a caso, Silk-épil 5 Beauty Set comprende 3 spazzole per detergere ed esfoliare, affinché la pelle si presenti in condizioni ottimali all’appuntamento con l’epilazione.

Sei appassionata di make-up? Il kit Braun ti stupirà anche sotto questo aspetto; consente infatti di stendere comodamente il trucco avvalendosi di un apposito accessorio. Per quanto ci riguarda, una chicca da non lasciarsi scappare!

Cordless, impermeabile e dotato di tecnologia SensoSmart: potrai utilizzarlo durante un bagno rilassante o una doccia veloce, poco prima di uscire di casa. Insomma, non potremmo chiedere di più a questo modello innovativo e funzionale, che unisce la qualità Braun a prestazioni di altissimo livello, senza tuttavia eccedere nei costi.

PRO

  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Multifunzionalità
  • Accessori specifici per il viso
  • Massima attenzione alle zone delicate

CONTRO

  • Assenza spazzola per il corpo
  • Assenza luce di precisione

8 Philips Satinelle Essential Special Edition BRP531/00

Ecco l’epilatore che ti accompagna ovunque vada: un prodotto 2 in 1, che mette al primo posto la semplicità.

Philips Satinelle Essential con Mini Epilatore new 2

Fascia di prezzo: € | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: no | Wet&Dry: no | Accessori aggiuntivi: spazzolina di pulizia, pinzette, custodia.

Nel vasto panorama degli epilatori cordless, Philips propone un modello con cavo elettrico, ideale per chi non ama i tempi di ricarica e l’utilizzo in acqua.

Un epilatore che mantiene le promesse, rimuovendo anche i peli più corti, fino a 0,5 mm di lunghezza. Il nome – Satinelle Essential – descrive appieno la sostanza di questo prodotto minimal: se non subisci il fascino degli accessori e ti destreggi al meglio con l’aiuto di una semplice pinzetta, hai trovato quello che cerchi.

Semplicità a parte, non mancano le sorprese: il set comprende infatti un epilatore di piccole dimensione, perfetto per il trattamento del viso e delle parti delicate, come ascelle e zona bikini. Un dispositivo portatile che funziona a pile, da tenere sempre con sé e comodissimo da portare in viaggio. Nell’insieme, Satinelle Essential si è dimostrato eccezionalmente valido nella sua semplicità, guadagnandosi un larghissimo consenso fra gli utenti di tutto il mondo.

PRO

  • È essenziale
  • Rimuove anche i peli più corti
  • Il mini epilatore portatile

CONTRO

  • Ha pochi accessori
  • Non è cordless
  • Non è waterproof

9Philips BRE715/00 Epilatore Series 8000

Un epilatore “gentile”, tanto delicato quanto efficace; per una pelle perfettamente liscia 365 giorni all’anno.

Philips BRE715 Epilatore Series 8000 new

Fascia di prezzo: € | Velocità di rotazione: 2 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: testina per zone sensibili, testina di rifinitura per zona bikini, pettine di rifinitura, guanto esfoliante, spazzolina di pulizia, custodia.

70.000 azioni al minuto. Sai cosa significa? Potremmo riassumerlo in due parole: efficacia e velocità. Grazie a Philips avrai a disposizione una tecnologia avanzatissima, con pinzette ottimizzate che ti consentiranno di rimuovere i peli dalle gambe nel giro di dieci minuti. Non male, vero? Questo epilatore vanta una testina più ampia della media e un’impugnatura dalla particolare forma a S, per un maggior controllo e risultati più precisi.

I dischi in ceramica garantiscono la massima delicatezza a contatto con la pelle, rimuovendo il pelo senza intaccarne la superficie. Se prediligi la semplicità, senza rinunciare a un’epilazione pratica e sicura, questo modello potrebbe fare al caso tuo: le pinzette del 50% più lunghe e la comodissima luce di precisione ti aiuteranno a ottenere una pelle liscia fino a 4 settimane. Il tutto a un prezzo più che allettante.

PRO

  • La delicatezza dei dischi in ceramica
  • Il guanto esfoliante
  • La forma a S che si adatta ai contorni del corpo
  • Il prezzo

CONTRO

  • Non è flessibile
  • Non ha testine massaggianti/esfolianti

10Panasonic Epilatore ES-DEL8A-P503

La soluzione per le aree più sensibili: metti ascelle e zona bikini in mani sicure, con questo epilatore ricco di sorprese.

Panasonic-Epilierer-ES-DEL8A,-6-in-1-1000-600

Fascia di prezzo: €€ | Velocità di rotazione: 3 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: testina zone sensibili, testina inguine e ascelle, rasoio, trimmer, accessori piedi, spazzolina di pulizia, custodia.

Tutta la qualità Panasonic in un epilatore ideato per le zone particolarmente delicate, come ascelle e bikini. Grazie alla testina flessibile multidirezionale, potrai raggiungere gli angoli più nascosti e i peli più ostinati, senza alcuna difficoltà. Un prodotto a cui non manca davvero niente: luce, 3 velocità di rotazione e una serie di utilissimi accessori che ti semplificheranno di molto la vita. Tra questi, vale la pena di menzionare le testine per inguine e ascelle, perfette per raggiungere i punti più nascosti e sensibili.

Le caratteristiche principali? Un sistema a disco doppio da 60 pinzette e una testina oscillante che si piega fino a 90°, per scovare ed eliminare in un colpo solo anche i peletti invisibili. Ma non è finita qui! L’elemento in più di questo kit è l’apposito accessorio per la cura dei piedi. Oltre a una perfetta epilazione potrai quindi dedicarti alla pedicure, senza tralasciare proprio niente della tua beauty routine.

PRO

  • Testina flessibile
  • Perfetto per ascelle e zona bikini
  • Multifunzionale
  • Testina per pedicure

CONTRO

  • Costo medio
  • Assenza di testine massaggianti

11Panasonic Epilatore ES-EL2A-A503

Accessori e funzioni avanzate: un epilatore super tecnologico, che lascerà a bocca aperta anche i più incontentabili.

image

Fascia di prezzo: € | Velocità di rotazione: 3 | Luce di precisione: sì | Cordless: sì | Wet&Dry: sì | Accessori aggiuntivi: testina per epilazione gambe e braccia, custodia, spazzola di pulizia.

Il punto forte di questo apprezzatissimo epilatore Panasonic è indubbiamente la tecnologia. Tanto per cominciare, vanta un sistema a doppio disco con testina del 30% più ampia: un dettaglio di non poco conto, che ti aiuterà a eliminare più peli con una sola passata. Altra caratteristica importante, la testina flessibile e multidirezionale che, piegandosi fino a 90°, segue con la massima delicatezza anche i contorni più spigolosi del corpo.

Che dire? Le premesse per ottenere una pelle morbidissima ci sono tutte. Ma non è finita qui! Questo modello è totalmente impermeabile e dà il meglio di sé proprio in acqua: chi l’ha provato sostiene che, con un po’ di sapone neutro, riesca a essere ancora più efficiente. E se temi che possa sfuggirti di mano, niente paura: per azionarlo e selezionare la velocità basta un leggero tocco del dito.

Ami dedicarti alla pedicure? Panasonic ha pensato anche a questo: acquistando gli accessori opzionali, l’epilatore si trasforma in un valido strumento per la cura dei piedi. Tutto questo a un prezzo ultra competitivo. Per quanto ci riguarda, un prodotto che merita più d’una chance.

PRO

  • Super ergonomico
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Ideale in acqua
  • Possibilità di integrare gli accessori

CONTRO

  • Pochi accessori inclusi

Come funzionano gli epilatori? Sono dolorosi?

Come funzionano gli epilatori Sono dolorosi

Il meccanismo degli epilatori è tanto semplice quanto ingegnoso: in sostanza, si tratta di uno o più dischi rotanti dotati di pinzette che, passati sulla superficie del corpo, catturano i peli estirpandoli alla radice. Un procedimento assai veloce e preciso che, rimuovendo l’intero bulbo, consente tempi di ricrescita particolarmente lunghi, fino a 4 settimane.

Pur mantenendo sostanzialmente invariato il modo d’uso, i modelli in commercio si differenziano per forma, prestazioni e accessori. In generale, possiamo suddividerli in due grandi categorie:

  • Epilatori con filo: funzionano tramite collegamento alla presa elettrica. Ovviamente, questo genere di apparecchi non può essere in alcun modo utilizzato in acqua.
  • Epilatori cordless: dispositivi ricaricabili che non necessitano di cavo durante l’uso. Tutti i modelli waterproof fanno parte di questo gruppo; non è detto però che un epilatore cordless sia necessariamente impermeabile.

Esistono poi congegni con testine più o meno larghe, destinate a diverse parti del corpo, così come un maggior o minor numero di pinzette. Per finire: luce di precisione, sensori, velocità di rotazione e flessibilità rientrano fra le svariate caratteristiche dei diversi modelli in vendita. Quanto agli accessori, ti accorgerai che sono potenzialmente infiniti: ogni marchio ne offre di nuovi e sempre più tecnologici, non solo rivolti all’epilazione, ma anche al benessere generale del corpo.

Quanto è doloroso usare un epilatore?

Veniamo ora alla domanda delle domande: fa male? La questione è delicata. Letteralmente! Perché se è vero che le moderne tecnologie hanno ridotto ogni fastidio ai minimi termini, c’è sempre quell’amica catastrofista che lamenta atroci e insopportabili sofferenze. Esagerazioni a parte, possiamo affermare con ragionevole certezza che nel peggiore dei casi si tratta di un pizzicore più che sopportabile.

Se hai la soglia del dolore estremamente bassa, abbiamo buone notizie per te: un impiego costante e prolungato dell’epilatore indebolisce sensibilmente la struttura del pelo, rendendola di volta in volta più sottile e inconsistente. In altre parole: più lo usi, meno dolore percepirai.

Qualche consiglio per sentire ancora meno fastidio?

  • Scegli la testina più adatta alla parte del corpo che devi epilare.
  • Esfolia con cura la pelle.
  • Fai un bagno caldo o una doccia poco prima di usare il tuo epilatore.
  • Comincia sempre dalla velocità più bassa.
  • Tieni la pelle ben distesa.
  • Segui sempre il verso del pelo.
  • Non applicare prodotti contenenti alcol subito dopo l’epilazione.

Quali sono le differenze tra epilatore e ceretta?

Quali sono le differenze tra epilatore e ceretta

Epilatore e ceretta si fondano sullo stesso principio, ossia la rimozione del pelo alla radice. Tuttavia, le modalità con cui avviene tale rimozione si differenziano sotto parecchi aspetti.

  1. Intervallo tra un’epilazione e l’altra: perché la ceretta faccia il suo dovere, è necessario che il pelo raggiunga una lunghezza adeguata: al di sotto dei 2/3 mm è molto difficile che la cera catturi saldamente il fusto e riesca a strapparlo. Al contrario, l’epilatore può estirpare i peletti più corti e sottili: se ne avrai l’esigenza, potrai utilizzarlo anche a pochi giorni di distanza dall’ultimo trattamento.
  2. Velocità: la ceretta, soprattutto se a caldo, richiede una certa preparazione e l’impiego di accessori specifici. Per saperne di più, ti consigliamo il nostro articolo (link) sulla ceretta, che affronta la questione in maniera completa e approfondita. Affidarsi a un epilatore è sicuramente più immediato: si carica da solo e basta passarlo sulle aree da trattare per estirpare in pochi minuti qualsiasi residuo di peli.
  3. Effetti sulla pelle: poiché non richiede l’uso di cere o prodotti da applicare a diretto contatto con la pelle, l’epilatore ha meno ripercussioni sull’epidermide di quanti ne abbia la ceretta; non comporta il rischio di allergie, ustioni e irritazioni e lascia al massimo un lieve rossore che scompare nel giro di qualche ora.
  4. Controindicazioni: la ceretta, e in particolare quella a caldo, è sconsigliata a chi soffre di varici, capillari fragili e insufficienza venosa. Al contrario, l’uso dell’epilatore non presenta controindicazioni ed è adatto a tutti.
  5. Praticità: niente rimasugli di cera, strisce da smaltire e pentolini da lavare. A differenza della ceretta, l’epilatore lascia la pelle libera da residui e si pulisce facilmente con l’impiego di una spazzolina. Un bel risparmio di tempo e di fatica.

Come scegliere un epilatore: 5 consigli per capire di cosa hai bisogno

Come scegliere un epilatore 5 consigli

Non sai da dove cominciare? Ecco i nostri suggerimenti per l’acquisto dell’epilatore perfetto.

1. Impermeabile o no?

C’è chi lo ritiene fondamentale e chi ne fa tranquillamente a meno: epilarsi mentre ci si rilassa in un bagno caldo è questione di gusti, ma anche di esigenze. Che sia un rituale imprescindibile o una necessità pratica, la decisione è tutta tua.

Potrebbe aiutarti sapere che l’acqua calda riduce di molto il dolore; se rientri nel gruppo di chi odia avvertire anche il più piccolo fastidio, ti suggeriamo di optare per un dispositivo waterproof.

2. Considera gli accessori e come li userai

Di epilatori in commercio ce ne sono davvero per tutti i gusti: dai più basilari ai più accessoriati, è importante scegliere un modello che si adatti perfettamente alle proprie necessità.

Qualora intendessi utilizzarlo solo per il viso, optare per un dispositivo con testine più larghe o un maggior numero di pinzette si rivelerebbe superfluo: oltre a sostenere una spesa maggiore, ti ritroveresti sommersa da accessori inutili senza sapere cosa farne. Meglio dunque puntare su un modello specifico dotato di testine più piccole e precise.

Stesso discorso per ascelle e zona bikini che, essendo particolarmente delicate, richiedono maggiori attenzioni: per un’epilazione agevole e indolore, i modelli dotati di riduttori, testine flessibili, e sensori per una corretta inclinazione sono l’ideale.

Per le gambe invece, è opportuno scegliere un modello con testine larghe e una buona quantità di pinzette: con una sola passata riuscirai a coprire porzioni di pelle molto più estese, rimuovendo tutti i peli in tempi sorprendentemente brevi.

3. È la tua prima volta?

Presto scoprirai quanto sia facile usare un epilatore: con un po’ di pratica, imparerai a padroneggiarlo come se fosse sempre stato tuo. Nel frattempo, perché complicarsi la vita con modelli più elaborati del dovuto? È molto più saggio prediligere un dispositivo che non richieda particolari abilità e semplifichi al massimo l’epilazione.

Impugnatura ergonomica e antiscivolo, tecnologie per l’eliminazione del dolore e sensori che guidino la mano sono ottimi punti di partenza nella scelta di un epilatore per principianti, anche a costo di investire qualche euro in più.

4. Quanto vuoi spendere?

Il prezzo di un epilatore varia in base a diversi fattori: accessori, tecnologia più o meno avanzata, funzione waterproof e luce di precisione possono influire considerevolmente sul suo valore. Con un po’ di ricerca e seguendo i nostri consigli, è comunque possibile trovare validi compromessi senza rinunciare a un prodotto efficiente e di qualità. Salvo specifiche esigenze, ad esempio, non è necessario acquistare l’ultimissimo modello di un epilatore o affidarsi al marchio più pubblicizzato.

5. Con cavo o ricaricabile?

La maggior parte degli epilatori odierni tende a eliminare il cavo d’alimentazione, prediligendo la funzione cordless. Non è detto però che sia la scelta migliore; per utilizzare un modello senza fili è necessario procedere in anticipo alla ricarica, mentre l’impiego d’un epilatore con cavo risulta più immediato, poiché basta inserire la spina per procedere all’uso.

D’altro canto, un dispositivo ricaricabile consente una libertà di movimento che, all’atto pratico, si traduce in maggior comodità. Potrai utilizzarlo nella posizione che ti è più congegnale, senza sottostare alla schiavitù di un filo troppo corto o di una presa mal collocata. Ancora più importante, l’assenza di collegamento elettrico sdogana l’uso in doccia o nella vasca da bagno.

Come usare un epilatore: a cosa prestare attenzione e come farlo durare nel tempo

Come usare un epilatore a cosa prestare attenzione

Vediamo insieme come ottenere il corpo più morbido e liscio che tu abbia mai avuto, preservando il tuo benessere e quello del tuo epilatore.

1. Prepara l’epilatore

Se ti affidi a un epilatore cordless, dovrai accertarti in anticipo che sia pronto per l’utilizzo. I tempi di ricarica variano da modello a modello e richiedono generalmente dall’una alle due ore. Provvedere per tempo alla preparazione del dispositivo, ti assicurerà il massimo livello di carica e la certezza di non interrompere l’epilazione prima che sia completa. Può infatti succedere che, con l’esaurirsi dell’energia, l’apparecchio rallenti e non riesca a lavorare in modo ottimale. Meglio quindi prevenire, iniziando il trattamento con un epilatore al 100%.

Nel frattempo, scegli quale testina utilizzare. Se il tuo epilatore ha molti accessori, dovrai decidere a quale affidarti: un testina larga per le parti più estese del corpo o ridotta per le aree delicate, come viso o ascelle. Se invece pensi di cominciare dalla zona bikini, ti consigliamo di optare per la testina radente, che regola i peli senza strapparli. Sono scelte che col tempo imparerai a fare in automatico.

2. Assicurati che la tua pelle sia pronta

Prendersi cura della pelle è una buona abitudine che tutti dovremmo adottare, in particolare a ridosso d’un trattamento di epilazione. Con l’utilizzo regolare di scrub e creme idratanti otterrai una pelle sana e luminosa e ridurrai al minimo il fastidiosissimo problema dei peli incarniti. Per lo stesso motivo, un paio di giorni prima del trattamento, è bene provvedere a una leggera esfoliazione, in modo da liberare eventuali peletti sottocutanei: così facendo, l’epilatore riuscirà a catturare ed estirpare agevolmente anche quelli più insidiosi.

Poco prima di iniziare il trattamento, ti suggeriamo di fare una doccia o un bagno caldo: umidità e temperatura contribuiranno alla dilatazione dei pori, rendendo lo strappo molto più delicato. Qualora il tuo epilatore fosse waterproof, potrai utilizzarlo direttamente sotto l’acqua, per unire l’utile al dilettevole. In caso contrario, asciugati accuratamente tamponando con delicatezza la superficie che andrai a trattare; questo manterrà l’epidermide morbida e ben idratata in vista dell’epilazione.

Hai mai pensato all’aromaterapia? Non tutti ne conoscono gli effetti benefici, ma è ampiamente dimostrato come ogni fragranza riesca a influenzare positivamente i nostri stati d’animo. Immergerti nell’aroma giusto potrebbe aiutarti a creare un ambiente ancora più rilassato per la tua epilazione. Scopri quali oli essenziali usare e i migliori diffusori in commercio. Per prenderti cura di corpo e mente, a 360 gradi.

3. Procedi con l’epilazione

A questo punto puoi dare inizio all’epilazione vera e propria. Come? Appoggia il dispositivo sull’area da trattare con un’angolazione a 90°, tendi la pelle e accendilo. Ricorda: a differenza della ceretta, l’epilatore va utilizzato nello stesso verso del pelo, tenendolo sempre a contatto con la superficie corporea, ma senza premere esageratamente. I modelli più avanzati hanno un sensore che indica il giusto grado di pressione, per aiutarti a ottenere risultati migliori.

Passare l’epilatore in direzione contraria ai peli aumenta il rischio che questi, anziché sfilarsi, si spezzino; ciò potrebbe favorire l’insorgere dei fastidiosissimi peli incarniti. Assicurati quindi di assecondarne sempre il verso di crescita, in particolare su zone complesse come inguine o ascelle.

È importante cominciare sempre dalla velocità più bassa, per poi aumentarla gradualmente. Usandolo, ti accorgerai di come le pinzette riescano a strappare un elevatissimo numero di peli, senza intaccare in alcun modo la pelle. Se necessario, ripeti l’operazione più volte, finché non avrai rimosso anche l’ultimo peletto. L’opera sarà completa nel giro di pochissime passate.

In ogni caso, abbi pazienza! Nel corso dei primi utilizzi potresti eccedere un po’ con la velocità, per completare in anticipo l’epilazione. Niente di più sbagliato! Passare l’epilatore troppo in fretta rischierebbe di diventare controproducente: le pinzette non strapperebbero tutti i peli e necessiteresti d’un maggior numero di passaggi sulla stessa zona.

4. Idrata

Pur non agendo direttamente sulla pelle, l’epilatore può causare qualche piccolo rossore, specie sulle aree più delicate. Per questo, alla fine del procedimento, è fondamentale idratare e lenire l’epidermide ricorrendo a creme, gel e oli specifici: prodotti a base di aloe vera, olio di mandorle e olio di cocco sono particolarmente indicati nella prevenzione di eventuali irritazioni.

Come prendersi cura di un epilatore perché sia sempre efficace e duri nel tempo

Perché il tuo epilatore duri a lungo, è fondamentale che lo usi in modo appropriato e ne curi scrupolosamente la manutenzione. Come? In primo luogo, è bene tenerlo con presa sicura ma delicata, evitando di forzare l’inserimento degli accessori. Questo potrebbe, a lungo andare, causarne il logorio, fino a renderlo praticamente inutilizzabile.

A questo proposito, è buona norma attenersi alle istruzioni della casa produttrice, senza fare di testa propria o eccedere nell’uso. E se per la salute di un epilatore cordless è fortemente sconsigliato l’utilizzo con il cavo inserito, finire sotto l’acqua significherebbe morte istantanea per qualsiasi epilatore a filo. E forse anche per chi lo sta usando!

Dopo ogni trattamento, è d’obbligo provvedere a un’accurata pulizia del dispositivo: basta togliere la testina e liberarla da peli e residui di pelle, aiutandosi con l’apposita spazzolina. Nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare dell’acqua, assicurandosi poi di asciugare alla perfezione le pinzette.

Infine, è importante che il tuo epilatore sia riposto in un luogo fresco e asciutto, al riparo da eventuali pericoli. Niente fonti di calore dunque, che rischierebbero di compromettere la funzionalità della batteria. Quest’ultima va trattata con particolare cura, evitando di lasciarla scarica per periodi troppo prolungati.

Qualora l’epilatore si avvalesse di batteria NiMh, mai staccarlo dalla corrente prima che la carica sia completa. In caso di guasto, evitare il fai da te: rivolgersi al produttore è sempre la scelta migliore, così come utilizzare ricambi originali e far valutare il danno a un professionista.

Quali sono le alternative all’epilatore?

Quali sono le alternative all’epilatore

Epilazione o depilazione? Questo è il dilemma.

E se con il termine epilazione si intende l’eradicazione totale del pelo, la parola depilazione sta a indicare la rimozione della sola parte esposta. Quest’ultima può avvenire tramite l’uso di una crema depilatoria o con l’impiego di un rasoio.

1. Depilazione: rasoio e crema depilatoria

In commercio se ne trovano per tutti i gusti: dai modelli basilari fino a quelli studiati per specifiche zone del corpo. Entrambe le metodologie richiedono delle accortezze: per quanto riguarda l’uso del rasoio, è sempre auspicabile porre una certa attenzione affinché non si verifichino imprevisti, in particolare trattando le zone più delicate.

Passando invece alle creme depilatorie, la facilità d’uso che le caratterizza può indurre a credere che siano totalmente innocue, spingendo a farne un utilizzo a volte un po’ superficiale. Pur rispettando elevati standard di sicurezza, il rischio di incorrere in brutte irritazioni è sempre dietro l’angolo; come evidenziato da uno studio della National Academy of Burns, l’uso improprio della crema depilatoria – soprattutto se applicata sulle parti intime – può arrecare gravi danni alla pelle, con vere e proprie ustioni dovute alla presenza di sostanze chimiche. Insomma, niente azzardi e iniziative potenzialmente rischiose!

2. Fotoepilazione

Fra le molteplici alternative, emergono prepotentemente le tecnologie di nuova generazione, che garantiscono la totale e quasi definitiva rimozione dei peli. Gli effetti di questi trattamenti si protraggono nel tempo, liberandoci a lungo dalla schiavitù dei peli superflui.

Parliamo della cosiddetta fotoepilazione, che sfrutta il calore prodotto dalla luce per distruggere ogni singolo follicolo, impedendo al pelo di ricrescere in tempi brevi. Laser e luce pulsata funzionano esattamente in questo modo: due tecniche nate di recente ma già amatissime, grazie a una sempre più ampia diffusione presso il grande pubblico.

Scopri qui (link) tutte le differenze fra luce pulsata ed epilazione laser, per decidere qual è la tecnologia che fa al caso tuo.

In entrambi i casi, l’utilizzo va valutato con attenzione, in base a fattori come la densità pilifera o il fototipo. Prima di ricorrere a trattamenti di questo genere è bene consultare un medico e rivolgersi a professionisti del settore; vale lo stesso per chi sceglie il fai da te, acquistando dispositivi ormai accessibili sia nei negozi fisici che online.

A tal proposito, la guida ai 10 migliori epilatori a luce pulsata (link) potrebbe esserti utile nella ricerca del modello più idoneo alle tue necessità. Ti invitiamo inoltre a consultare il nostro approfondimento sui vantaggi e gli svantaggi di questa tecnologia (link), per una scelta più sicura e consapevole.

Leggi anche: La luce pulsata a casa: è davvero efficace? Ha delle controindicazioni? E come funziona? (link)

3. Elettrodepilazione

Una tecnica forse poco conosciuta ma assai valida: l’elettrodepilazione utilizza la corrente elettrica per neutralizzare il pelo, devitalizzandone per sempre la radice. Un trattamento che richiede la competenza di un operatore esperto, poiché il bulbo pilifero va letteralmente folgorato con l’inserimento di un sottile ago. Può sembrare spaventoso, ma ti assicuriamo che una mano esperta saprà compiere l’operazione in modo del tutto indolore.

Sebbene l’uso di aghi e corrente elettrica possano mettere in allarme e creare scettiscismo, l’efficacia dell’elettrolisi galvanica è stata sancita dalla scienza, che ne ha confermato definitivamente la completa sicurezza.

4. Filo orientale

Una tecnica particolarmente adatta al viso, che consiste nel passare due fili intrecciati sulla superficie della pelle, catturando ed estirpando i peli senza dolore. Apprezzatissimo per l’efficacia e la semplicità d’uso, questo metodo originario della Persia ha riscosso grande successo in tutto il mondo, conquistando rapidamente ogni amante dell’epilazione.

5. Ceretta

Il discorso ceretta è un po’ più articolato, poiché ne esistono di vario genere, in grado di accontentare le più svariate esigenze. Questo tipo di epilazione sfrutta le proprietà adesive della cera per estirpare il pelo alla radice.

Sei interessata? Leggi la nostra guida completa ai migliori kit per ceretta! (link)

Vediamo brevemente quali sono le diverse categorie di ceretta:

  • Ceretta a caldo con strisce: è la più utilizzata nei centri estetici e quella che necessita di maggior manualità. La cera si presenta sotto forma di chicchi solidi, da far sciogliere in un apposito fornelletto.
  • Ceretta a caldo senza strisce: riduce di molto le tempistiche, poiché va rimossa senza ricorrere all’utilizzo delle strisce. In questa categoria si collocano l’ormai famosissima ceretta brasiliana e la cosiddetta black wax.
  • Ceretta a rullo: una ceretta a caldo “semplificata”, che si applica sulla zona da trattare utilizzando un dispositivo munito rullo.
  • Ceretta araba: ideale per chi ama le soluzioni casalinghe. Si prepara con ingredienti naturali e garantisce una perfetta e duratura epilazione. Leggi il nostro articolo per scoprire tutti i segreti della ceretta araba: come si prepara, come si usa e quali sono le sue innumerevoli proprietà. (link)

Ceretta, luce pulsata ed epilatore: mettiamoli a confronto. (link)

Le domande più frequenti sugli epilatori elettrici

Le domande più frequenti sugli epilatori elettrici

Si va da poche decine di euro, fino a un massimo di 200/300 € per epilatori di fascia altissima. Va comunque sottolineato come per avere un buon prodotto non sia necessario spendere cifre di tale portata: basta affidarsi ad aziende serie e selezionare con accortezza il modello più adatto. Tutte le nostre proposte sono valide, efficaci ed economicamente vantaggiose, pur senza trascurare la qualità di marchi storici universalmente riconosciuti.

Non esiste una risposta unanime: ognuno sceglie in base alle proprie esperienze personali. C'è chi sostiene che l'acqua calda aiuti a percepire meno dolore e chi non rileva particolari differenze. Non ti resta che provare e decidere quale metodo fa per te.

Purtroppo no. I tempi di crescita del pelo variano da persona a persona e dipendono da una serie di fattori indipendenti dalla nostra volontà. La temperatura corporea, gli ormoni e lo stesso DNA giocano un ruolo di primaria importanza nel ciclo di ricrescita.

Dipende da persona a persona. All'inizio, raccomandiamo di farne uso una volta alla settimana, per avere la certezza di estirpare fino all'ultimo pelo e indebolirlo quanto più possibile. Con l'andare del tempo, ne avrai sempre meno bisogno, prolungando gli intervalli tra un'epilazione e l'altra fino a 4 settimane.

Teoricamente sì, a patto che prima e dopo ogni utilizzo si provveda a un'accuratissima igienizzazione del dispositivo. Rimane comunque un'abitudine fortemente sconsigliata da tutti gli esperti; meglio dunque farne un uso strettamente personale.

Certamente sì: comprare un epilatore ti permetterà di risparmiare sul costo di cerette e accessori per la depilazione che, sebbene meno costosi, richiedono un acquisto continuativo. A seguito della spesa iniziale, non dovrai affrontare ulteriori esborsi di denaro e sfrutterai il tuo investimento per molti anni a venire.

In conclusione

Grazie ai dispositivi di ultima generazione, sfoggiare una pelle morbida e liscia ogni giorno dell’anno non è più un miraggio: basta avere le idee chiare e procurarsi l’epilatore giusto.

Quale? Non hai che l’imbarazzo della scelta: la tecnologia ci viene incontro con un’ampia varietà di proposte e costanti innovazioni volte a ottenere risultati sempre più sorprendenti. Che sia semplice o super accessoriato, il modello per il quale opterai dovrà esaudire appieno i tuoi desideri, senza rinunce o compromessi. Stai per acquistare il tuo miglior alleato di bellezza: perché accontentarsi?