Black Sea Rod Oil: un ingrediente naturale e senza ormoni? O è simile ad altri derivati delle prostaglandine?

Vantaggi, svantaggi e impieghi del Black Sea Rod Oil: il corallo esotico che fa crescere le ciglia.

Black Sea Rod Oil un ingrediente naturale e senza ormoni 2
INDICE

Hai acquistato un siero per le ciglia e ti sei accorta che contiene il Black Sea Rod Oil? Cerchi informazioni in più su questo ingrediente quasi sconosciuto? Qual è la sua funzione? A cosa serve?

Il Black Sea Rod Oil è un prodotto che, come i derivati delle prostaglandine, è ancora oggetto di discussione ma sembra non ci siano dubbi: ha effetti davvero prodigiosi sulle nostre ciglia! Eppure, non tutti sono convinti in merito al Black Sea Rod Oil… Perché? Può risultare dannoso per la nostra salute? Vediamo nel dettaglio cosa contiene questo particolare olio e perché sembra dividere così tanto l’opinione pubblica! È un prodotto naturale, si o no? Scoprilo con noi!

Tutto quello che devi sapere sul Black Sea Rod Oil

Tutto quello che devi sapere sul Black Sea Rod Oil

Il Black Sea Rod Oil è un olio che viene estratto da un particolare corallo che vive nei Caraibi, il Black Sea Rod, anche noto come Plexaura Homomalla. Perché questo corallo ha catturato così tanto la nostra attenzione? E cosa ha di speciale questo olio? Il Plexaura Homomalla è stato oggetto di molti studi perché sorprendentemente questo corallo contiene grandi quantità di prostaglandina A. I livelli di prostaglandina A contenuti nel Black Sea Rod sono milioni di volte maggiori rispetto a quelli contenuti in qualsiasi altro animale. Non si sa per quale motivo questo corallo sia così ricco di questa sostanza!

Il corallo Plexaura Homomalla

Il corallo Plexaura Homomalla è piuttosto soffice e raggiunge i 35 centimetri di altezza. È di colore marrone scuro o nero e i piccoli polipi sui suoi rami sono, invece, di colore giallo o crema.

Dove si trova?

  • Mar dei Caraibi
  • Bahamas
  • Golfo del Messico
  • Sud della Florida

Il Plexaura Homomalla produce un particolare lipide, la prostaglandina A, che rappresenta circa il 2-3% del suo peso corporeo e che si sospetta abbia scopi difensivi. Infatti, sembra che i pesci abbiano episodi di vomito dopo aver ingerito parti del Black Sea Rod e questo potrebbe essere causato proprio dalle elevate quantità di prostaglandina A che contiene.
Queste grandi quantità di prostaglandina A vengono utilizzate principalmente in campo medico, per esempio per curare le ulcere allo stomaco e i disturbi cardiaci! In che modo? Attraverso dei metodi del tutto ecosostenibili: i coralli vengono selezionati in natura e poi ricrescono dopo essere stati raccolti.

Lo sapevi? I più recenti studi sul Black Sea Rod hanno evidenziato che la prostaglandina A contenuta nel corallo e due suoi derivati sintetizzati in laboratorio potrebbero inibire alcuni enzimi presenti nei processi cancerogeni! Sebbene molti studi siano ancora in atto per scoprire le numerose potenzialità del Plexaura Homomalla, sembra che i suoi effetti siano davvero positivi!

Il Black Sea Rod Oil è uguale ai derivati delle prostaglandine?

Il prodotto finale che viene estratto dal corallo Plexaura Homomalla è un derivato della prostaglandina A, ma a differenza delle altre prostaglandine da noi conosciute sembra che questa specie animale riesca a generarla in una via senza la ciclossigenasi. Infatti, tutte le prostaglandine che noi conosciamo vengono prodotte nel nostro corpo attraverso un enzima chiamato ciclossigenasi (COX) che trasforma l’acido arachidonico in prostaglandine. Il Black Sea Rod Oil, invece, viene prodotto in modo diverso, per via lipidica attraverso la lipossigenasi.

Quindi, in conclusione il Black Sea Rod Oil contiene derivati delle prostaglandine che però sono sintetizzati in modo diverso rispetto a quelli che vengono normalmente prodotti nel corpo umano. Il risultato è il medesimo, ma il procedimento è diverso! Mentre il corpo umano non ha la capacità di produrre derivati delle prostaglandine per via lipidica, il corallo Plexaura Homomalla è in grado di farlo!

Cosa contiene il Black Sea Rod Oil

Cosa contiene il Black Sea Rod Oil

Abbiamo tanto sentito parlare del Black Sea Rod Oil per avere [LINK], ma cosa contiene questo olio? È sicuro applicarlo quotidianamente sulle palpebre?

Il Black Sea Rod Oil è:

  • Privo di conservanti
  • Privo di parabeni
  • Privo di sostanze farmacologiche
  • Privo di glutine
  • Privo di nickel
  • Privo di coloranti
  • Privo di aromi

È un olio che contiene derivati delle prostaglandine, in particolare della prostaglandina A2, che non causa irritazioni e che è sicuro per le palpebre! Sebbene il suo processo di formazione sia diverso rispetto a quello che avviene nel corpo umano perché non sfrutta l’enzima COX, il risultato è pressoché uguale! Ecco perché il Black Sea Rod Oil viene spesso paragonato alle prostaglandine e ha la stessa efficacia nell’allungamento delle ciglia… Ecco un altro metodo per rinforzare e valorizzare le nostre ciglia al massimo [LINK biotina, peptidi]!

Come funziona il Black Sea Rod Oil

Il Black Sea Rod Oil sfrutta lo stesso principio dei derivati delle prostaglandine: stimola la fase di crescita delle ciglia [LINK]! I derivati delle prostaglandine, infatti, si sono dimostrati sicuri ed efficaci nel curare l’ipotricosi, cioè la riduzione o la caduta delle ciglia. A contatto con i follicoli piliferi, infatti, queste sostanze agiscono come degli ormoni e vanno a stimolare la fase di anagenesi, quella fase in cui nuove ciglia prendono vita. Il Black Sea Rod Oil, quindi, non è solo indicato per allungare e infoltire le ciglia, ma anche per contrastare alcune patologie o per migliorare il proprio aspetto estetico in seguito a ustioni o incidenti che causano la perdita delle ciglia!

Il Black Sea Rod Oil è efficace anche per stimolare la crescita delle sopracciglia [LINK]? Sì! Questo olio può essere applicato anche sulle sopracciglia per intensificare il loro ciclo di crescita [LINK]. Il Black Sea Rod Oil è adatto per la stimolazione di ciglia e sopracciglia: il loro aspetto sarà più folto e definito in poche settimane!

Come usare il Black Sea Rod Oil

Come usare il Black Sea Rod Oil

Hai paura che applicare il Black Sea Rod Oil sia molto complicato e che ti richieda troppo tempo? Assolutamente no! Questo prodotto è semplice e veloce da utilizzare! Ecco i passaggi che devi seguire:

  1. Rimuovi il trucco con un detergente
  2. Asciuga bene il viso con una salvietta
  3. Agita bene il flacone prima dell’uso
  4. Applica il Black Sea Rod Oil all’attaccatura delle palpebre

L’applicatore presenta un beccuccio molto sottile e deve essere utilizzato esattamente come un eyeliner. Applica una piccola quantità di prodotto alla base delle ciglia formando una sottile linea.

Qual è il momento migliore per applicare il Black Sea Rod Oil? La sera prima di andare a letto, quando la pelle è detersa! Se applichi il prodotto la sera puoi tenerlo in posa per tutta la notte e non c’è rischio che venga a contatto con sudore e smog. Il mattino successivo devi solamente sciacquare abbondantemente gli occhi con acqua tiepida e sei pronta per il tuo make up giornaliero!

Dopo quanto tempo ha effetto il Black Sea Rod Oil?

Applicandolo regolarmente tutte le sere, puoi vedere i primi risultati dopo circa 6-8 settimane. Con questi prodotti è necessaria una buona dose di pazienza e di costanza: devi dare alle tue ciglia il tempo di crescere e devi rispettare il loro ciclo di crescita! Nessun prodotto per le ciglia può dare risultati immediati, ma applicandolo quotidianamente noterai la differenza! Ecco perché iniziare a usare un siero per le ciglia [LINK]! Un utilizzo regolare di questo prodotto darà un aspetto più sano e più curato alle tue ciglia: lunghe, folte e ben definite! Per mantenere i risultati a lungo nel tempo, si consiglia di proseguire con l’applicazione del prodotto.

Perché il Black Sea Rod Oil è oggetto di dibattito

Sul Black Sea Rod Oil e sui derivati delle prostaglandine nel mondo beauty la comunità scientifica non ha ancora espresso un parere unanime. Perché? Perché le prostaglandine svolgono moltissimi ruoli all’interno del nostro organismo e non è ancora ben chiaro il loro meccanismo d’azione. La quantità di Black Sea Rod Oil all’interno dei sieri per le ciglia è molto esigua e quindi si escludono possibili reazioni avverse, tuttavia le prostaglandine e i suoi derivati necessitano di ulteriori studi in merito per definire in modo accurato il loro range di azione.

Cosa sappiamo con certezza? Sappiamo che il Black Sea Rod Oil sembra avere effetti positivi sul nostro corpo non solo in merito alle ciglia: alcuni studi hanno rilevato la sua attività citotossica contro alcune tipologie di tumori, in particolare il tumore della prostata! Sembra, quindi, che il Black Sea Rod Oil possa avere altre applicazioni positive in campo medico.
Quindi, perché è un prodotto così discusso? Perché il Black Sea Rod Oil e, in generale, le prostaglandine si comportano come degli ormoni nel nostro organismo e non sono ancora chiare tutte le loro interazioni. Sebbene la loro azione sia principalmente topica e circoscritta alla zona di applicazione, non è da escludere che possano interagire anche con distretti corporei lontani dall’area interessata. Per questo motivo le prostaglandine e i suoi derivati sono ancora oggetto di discussione, soprattutto in ambito cosmetico. In campo medico, invece, trovano applicazione da diversi anni.

Black Sea Rod Oil e possibili effetti collaterali

Il Black Sea Rod Oil può dare reazioni avverse? Non sono stati riscontrati effetti collaterali nei sieri per le ciglia, tuttavia si consiglia di rimuovere il prodotto qualora dovessero verificarsi questi effetti collaterali:

  • Arrossamento degli occhi
  • Prurito delle palpebre
  • Lacrimazione degli occhi
  • Bruciore agli occhi

In questo caso, si consiglia di sciacquare abbondantemente con acqua e di consultare il medico qualora il sintomo dovesse persistere per più giorni. Ricorda sempre di testare il prodotto su una piccola zona inizialmente, per accertarti di non presentare allergie a qualche ingrediente contenuto nel siero.

Ricorda che il Black Sea Rod Oil è solo uno degli ingredienti contenuti nel siero per le ciglia, quindi la sua quantità è davvero esigua. Altri ingredienti possono essere il pantenolo, i peptidi, l’acido ialuronico, la cheratina, [link] l’olio di ricino e la biotina. Tutte queste sostanze operano sinergicamente per rinforzare le ciglia e intensificare la loro crescita!

Conclusione

Marine Life Sea GIF by BBC - Find & Share on GIPHY

Il Black Sea Rod Oil è una sostanza che viene estratta dal corallo Plexaura Homomalla ed è un derivato biologico delle prostaglandine. Molti studi sono ancora in corso per capire in che modo questo corallo riesca a produrre una prostaglandina senza l’enzima ciclossigenasi, come invece avviene nel corpo umano. Come i derivati delle prostaglandine, anche il Black Sea Rod Oil ha dimostrato ottima efficacia sulla crescita delle ciglia e sopracciglia. Se cerchi un prodotto che in poche settimane riesca a rimpolpare le tue ciglia e a renderle più lunghe e folte, questo è senza dubbio un ingrediente che non deve mancare!

Naturalmente i risultati non possono essere immediati, ma rispetto ai sieri per le ciglia che contengono esclusivamente estratti naturali, i sieri che contengono Black Sea Rod Oil hanno una maggiore efficacia e i primi effetti sono visibili dopo circa 6 settimane. L’applicazione è molto semplice: come un eyeliner bisogna applicare una sottile linea di prodotto sulla palpebra all’attaccatura delle ciglia. Il momento migliore per utilizzare i sieri per le ciglia è la sera, prima di andare a dormire.

Eri dubbiosa sul Black Sea Rod Oil? Cercavi qualche informazione in più per capire di cosa si tratta e quali sono i suoi effetti sul nostro organismo? In questo breve articolo abbiamo passato in rassegna tutte le qualità di questo olio di corallo e abbiamo anche preso in considerazione i più recenti studi scientifici per capire in quali ambiti viene utilizzato e perché molte persone hanno ancora dubbi in merito. In conclusione, il Black Sea Rod Oil è un ingrediente sostenibile e sicuro che contiene derivati della prostaglandina A e che ha dimostrato un’ampia efficacia sull’allungamento delle ciglia!