5 maschere fai da te per nutrire i capelli secchi e sfibrati

Cerchi un rimedio per i tuoi capelli spenti? Scopri le 5 migliori maschere fai da te: con ingredienti semplici e naturali puoi prenderti cura della tua chioma!

5 maschere fai da te per nutrire i capelli secchi e sfibrati

Lo stress quotidiano affligge anche i nostri capelli e li rende sfibrati e fragili. Spesso, nella nostra routine frenetica, ci troviamo a trascurare la nostra chioma o a domarla con rapidi colpi di spazzola, ma a lungo andare i capelli possono rovinarsi: le cuticole danneggiate non riescono a proteggere la matrice interna e, quindi, con il tempo i capelli appariranno sfibrati, secchi e spenti.

Per fortuna esistono dei rapidi rimedi per nutrire i capelli in modo veloce ed economico! Infatti, non è necessario spendere grandi cifre o acquistare solo prodotti dei brand più famosi per essere sicuri di nutrire al meglio i propri capelli, in commercio si trovano degli ingredienti naturali molto validi con cui si possono creare delle maschere fai da te davvero eccellenti.

Il sito web americano di L’Oreal Paris ci ricorda che una maschera fai da te, a differenza di quelle prodotte industrialmente, ci consente di mirare a un solo obiettivo e difficilmente ci permette di ottenere dei risultati professionali. Le maschere professionali, infatti, contengono una lunga serie di ingredienti pensati anche per la salute del cuoio capelluto e per prevenire la formazione di forfora, ma se il tuo obiettivo è quello di nutrire i capelli secchi, con una maschera fai da te puoi ottenere grandi risultati! Inoltre, hai la certezza di utilizzare prodotti di origine naturale.

Vediamo insieme le 5 migliori maschere fai-da-te per i capelli secchi e sfibrati!

1. Maschera con uovo, aceto e olio EVO

Maschera con uovo, aceto e olio EVO

Ecco una maschera per donare brillantezza e vitalità ai propri capelli! Vediamo gli ingredienti che ti servono:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Mescola tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso e piuttosto denso, a questo punto applicalo sui capelli e lascialo in posa per circa 30 minuti. Se vuoi nutrire al meglio i tuoi capelli, puoi aggiungere anche qualche goccia di olio essenziale all’interno del composto, per esempio l’olio essenziale di tea tree o di rosmarino che aiutano a rinvigorire i capelli.

2. Maschera con uovo e aloe vera

Maschera con uovo e aloe vera

Questa maschera semplicissima aiuta ad idratare e rinforzare i capelli. Ecco gli unici 2 ingredienti di cui hai bisogno:

  • 3 cucchiai di gel di aloe vera
  • 1 uovo

Dopo aver sbattuto l’uovo, amalgamalo con il gel di aloe vera fino ad ottenere un composto omogeneo. Le proprietà idratanti dell’aloe vera aiuteranno i capelli a nutrirsi dalle radici alla punte, evitando inoltre la formazione di doppie punte. Un vero e proprio toccasana che si può preparare comodamente in 2 minuti! Applica il composto e tienilo in posa per 30 minuti, poi sciacqua abbondantemente e procedi con lo shampoo.

3. Maschera con miele, yogurt e uovo

Maschera con miele, yogurt e uovo

Le proprietà emollienti del miele unite alle capacità nutritive dello yogurt ti doneranno una chioma morbida e lucente, i capelli crespi e secchi saranno solo un brutto ricordo! Vediamo cosa ti serve per preparare questa maschera:

  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di yogurt
  • 3 cucchiai di miele

Unisci tutti gli ingredienti in una bacinella e poi applicali sui capelli. Ti basta tenerli in posa per alcuni minuti e poi puoi procedere con un normale risciacquo. Questa maschera è perfetta anche per il viso, arricchita con un cucchiaio di zucchero si presta benissimo come scrub quotidiano!

Il miele e lo yogurt, oltre a essere ingredienti naturali, agiscono molto positivamente sui capelli perché nutrono e proteggono le cuticole. Una variante di questa maschera per capelli fai da te è stata proposta sul profilo Instagram di Detto Fatto, il noto canale Rai, a base di uovo, miele, aceto e ortica.

4. Maschera con olio di cocco e olio di mandorle

Maschera con olio di cocco e olio di mandorle

Gli oli sono gli alleati numero uno dei nostri capelli! Come ci spiega questo articolo scientifico pubblicato su PubMed, l’olio di cocco ha dimostrato di essere un ottimo ingrediente nella cura dei nostri capelli per prevenirne la rottura e per mantenerli sani e luminosi. Allora perché non utilizzarlo? Ecco una ricetta facile e veloce che puoi preparare a casa con effetti assicurati:

  • 20 ml di olio di cocco
  • 20 ml di olio di mandorle dolci

Unisci questi due oli e applicali sui capelli umidi tenendoli in posa per almeno 30 minuti, poi procedi con un normale lavaggio dei capelli senza usare shampoo troppo aggressivi. Gli oli sono così efficaci sui nostri capelli perché riescono ad avvolgere e proteggere le cuticole rovinate creando un film lipidico che impedisce a sostanze esterne di aggredire il capello là dove è più debole.

5. Maschera con olio EVO e avocado

Maschera con olio EVO e avocado

Se il tuo obiettivo è quello di idratare i capelli per eliminare l’effetto crespo e sfibrato, allora devi provare questa maschera! Ecco gli ingredienti:

  • 1/2 avocado
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 uovo

Frulla l’avocado e uniscilo agli altri ingredienti fino a ottenere un impasto cremoso e denso. Tienilo in posa per almeno 20 minuti sui capelli umidi e poi sciacqua abbondantemente.

Il miele e l’avocado, ricchi di antiossidanti e di oli che contengono omega 3, hanno un’azione sinergica e aiutano ad ammorbidire e nutrire i capelli in profondità. I capelli secchi non saranno più un problema e resterai sorpresa dalla morbidezza della tua chioma!

Conclusione

Ricorda che le maschere per capelli fai da te devono essere applicate sui capelli umidi e tenute in posa per un certo periodo di tempo per permettere agli ingredienti di agire e nutrire a fondo la chioma. Successivamente, vanno sciacquate con abbondante acqua tiepida per poi procedere con il normale lavaggio con lo shampoo.

Ricorda, inoltre, di non utilizzare degli shampoo troppo aggressivi perché potrebbero rimuovere lo strato protettivo formato dagli oli applicati. Per un’azione più mirata si consiglia di utilizzare uno shampoo specifico per capelli secchi, consulta la nostra guida dei migliori shampoo per capelli secchi e trova il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Nelle maschere per capelli fai da te puoi sempre inserire degli oli essenziali se li hai a casa, con le loro proprietà naturali aiuteranno gli altri ingredienti a nutrire e idratare i capelli fino alla radice, nonchè a dare una piacevole profumazione alla maschera per capelli. Poche gocce di olio essenziale all’interno del composto sono sufficienti. I più utilizzati sono l’olio essenziale di rosmarino, di tea tree e di ricino.