Quali sono i benefici che si possono ottenere dall’allenamento dell’equilibrio?

Benessere, postura, forza e precisione... Ecco come le balance board ci fanno stare meglio!

benefici che si possono ottenere dall’allenamento dell’equilibrio

L’equilibrio è davvero così importante nella nostra vita? Perché allenare il nostro balance con le tavolette propriocettive è diventato parte integrante del fitness e anche dell’allenamento sportivo degli atleti? Quali sono i benefici?
Prima di tutto, bisogna capire in cosa consiste l’equilibrio: come fa il nostro corpo ad aggiustare in continuazione la postura in modo da non farci cadere? Come ci riesce? Ci sono 3 apparati che collaborano tra loro e che ci permettono di mantenere l’equilibrio nelle attività di tutti i giorni:

  1. Cervelletto: Il cervelletto è la zona posteriore e inferiore del cervello e si occupa proprio di controllare i movimenti e l’equilibrio! In che modo? Il cervelletto comunica costantemente con i nostri muscoli, attraverso i nervi, e capisce quando il nostro corpo non è più in equilibrio. Quindi, impartisce ordini al sistema muscolare per ripristinare il balance corretto. Il cervelletto è un organo molto importante e delle lesioni in questa zona producono nella maggior parte dei casi dei disturbi nel cammino, nell’equilibrio, nella coordinazione e nel controllo motorio, spesso irreversibili.
  2. Sistema vestibolare: All’interno delle nostre orecchie esiste un piccolo sistema adibito al mantenimento dell’equilibrio: si tratta del sistema vestibolare! Ti è mai capitato di avere le vertigini o che ti girasse la testa quando avevi le orecchie tappate? Ecco, il sistema vestibolare funziona proprio così! All’interno dell’orecchio sono presenti dei piccoli sassolini chiamati otoliti che, per effetto della gravità, si spostano sempre verso il basso e, in questo modo, aiutano il sistema vestibolare a capire in che modo ci stiamo muovendo! Per esempio, se facciamo una capriola o incliniamo la testa anche gli otoliti si spostano di conseguenza e permettono al sistema vestibolare di orientarsi correttamente.
  3. Sistema visivo: Ci hai mai pensato? La vista è fondamentale per il nostro equilibrio! Hai mai notato che camminare a occhi chiusi è molto più difficile? Certo, gli occhi ci permettono di orientarci e di riconoscere eventuali ostacoli, ma è proprio grazie alla vista se siamo in grado di percepire la profondità dello spazio! Fai una prova: chiudi un occhio e osserva cosa hai di fronte, poi fai la stessa cosa con l’altro occhio. Le immagini sono perfettamente uguali? No! I nostri occhi hanno una “finestra visiva” e le due finestre, se sovrapposte, non coincidono! Cosa succede allora? Le due immagini vengono integrate a livello della corteccia occipitale e noi abbiamo una visione nitida e chiara! Non è un caso se nel Test di Romberg, il test per eccellenza utilizzato per valutare l’equilibrio, si fanno due valutazioni: una con gli occhi chiusi e una con gli occhi aperti, per riconoscere quanto la vista incida sui problemi di balance.

Questi tre sistemi collaborano e interagiscono in ogni istante, indipendentemente dalla nostra volontà, e, insieme, danno vita all’equilibrio così preciso e sensibile dell’essere umano. Una lesione a carico di uno di questi sistemi causa problematiche differenti che coinvolgono la sfera motoria e il balance.

Perché allenare l’equilibrio con la balance board?

Perché sono nate le balance board? Qual è il motivo per cui dovremmo allenare l’equilibrio? Che benefici apporta al nostro organismo? Partiamo dal presupposto che ogni disciplina sportiva è, in sé, già un allenamento. Avrai sicuramente notato che una persona sportiva possiede un equilibrio maggiore rispetto a chi non pratica alcuno sport, come mai, allora, dovremmo perfezionare ulteriormente il nostro balance con le tavolette propriocettive?

1. Postura

Perché allenare l’equilibrio con la balance board Postura

Che relazione c’è tra equilibrio e postura? L’equilibrio, detto anche balance, è definito come il controllo posturale del soggetto, quindi è evidente che è in stretta relazione con la postura. In che modo? Come abbiamo visto, il nostro balance è dovuto all’attività muscolare involontaria che ci permette di mantenere la stabilità e che si aggiusta in continuazione in seguito a variazioni del nostro asse.

E la postura, invece, cos’è? La postura è la capacità del nostro corpo di mantenere una posizione contro gravità nel tempo. A noi sembra scontato stare in piedi e camminare, ma per stare semplicemente fermi in piedi il nostro corpo deve attivare moltissimi muscoli altrimenti, per effetto della gravità, cadremmo a terra! I muscoli posturali sono gli stessi che si attivano anche nel mantenimento del balance, infatti restare in equilibrio significa esattamente non cadere, cioè mantenere una posizione contro gravità!
Ecco, allora, che allenare l’equilibrio ci permette di migliorare la postura. In cosa si riflette questo? Cosa significa avere una postura migliore?

  • Migliore simmetria tra i due emilati corporei
  • Riduzione degli atteggiamenti viziati
  • Maggiore apertura posturale

Quindi, allenare l’equilibrio ci permette di ottenere e mantenere una postura “aperta”, cioè non chiusa e difensiva come spesso accade a molte persone, e simmetrica.

2. Propriocezione

La propriocezione è la capacità del nostro corpo di sapere dove si trovano i vari segmenti corporei nello spazio. Per esempio, se chiudiamo gli occhi siamo in grado di dire esattamente dove si trovano le nostre braccia, anche se non le vediamo. Come avviene tutto questo? I nostri muscoli sono ricchi di minuscoli recettori che registrano costantemente il grado di tensione muscolare e tendinea e comunicano ogni variazione al cervelletto che, a sua volta, integra le informazioni dei vari distretti corporei e ci dice dove si trova ogni parte del nostro corpo.

Quindi, non abbiamo bisogno della vista per sapere se la nostra testa è inclinata verso destra o sinistra, così come possiamo dire con precisione se la nostra mano è chiusa a pugno o se abbiamo il palmo aperto.
L’equilibrio è in grado di migliorare la propriocezione? Assolutamente sì! Equilibrio e propriocezione vanno di pari passo! Per esempio, hai mai provato a fare la verticale? Perché per la maggior parte di noi è così difficile questa posizione? Certo, sicuramente perché è necessaria una buona forza nelle braccia, ma principalmente perché è una posizione che il nostro corpo non ha mai eseguito e, come sicuramente ti è capito di notare, tendiamo a cadere subito. Non è solo una questione di equilibrio!

Anche un maestro di yoga o un atleta professionista faticherebbero a eseguire questa posizione se non l’avessero mai sperimentata prima! Questo perché il nostro corpo ha bisogno di registrare l’attività muscolare e di imparare a dosarla!
Quindi, in che modo allenare l’equilibrio migliora la propriocezione?

  • Maggior controllo corporeo
  • Maggior precisione nei movimenti fini

3. Tono dell’umore

Perché allenare l’equilibrio con la balance board Tono dell’umore

Chi l’avrebbe mai detto? Come è possibile che le balance board possano migliorare anche il nostro tono dell’umore? I nostri stati d’animo si riflettono sul corpo e viceversa. Per esempio, è stato riscontrato che nelle persone affette da disturbo bipolare si verificano delle variazioni del balance dovute agli sbalzi d’umore. Perché? Perché, come abbiamo detto, il nostro equilibrio è regolato da un’azione muscolare involontaria che è controllata, a sua volta, da impulsi che provengono dal cervelletto.

Quando il nostro tono dell’umore è negativo, vi è una minore attività cerebrale e, di conseguenza, anche l’attività tonica muscolare risulta diminuita. Sembra incredibile ma è proprio così: il nostro umore influenza la nostra postura e il nostro equilibrio! Ed è vero anche il contrario: più assumiamo una postura “aperta” e più il nostro umore è positivo! Ecco, quindi, che migliorare l’equilibrio e, in generale, il controllo muscolare migliora la nostra attività cerebrale e il nostro umore!

4. Forza muscolare

Migliorare l’equilibrio incrementa anche la nostra forza muscolare? Assolutamente sì! Devi tenere in considerazione che tutti gli esercizi per l’equilibrio con una balance board sono, prima di tutto, esercizi fisici. Qual è il rapporto tra equilibrio e forza muscolare? Ogni esercizio di balance è molto intenso a livello muscolare perché i nostri muscoli devono continuamente allungarsi e contrarsi per aggiustare la postura e mantenere la stabilità. Quindi, anche se nella maggior parte dei casi gli esercizi di balance, per esempio le posture yoga, non sono considerati faticosi, in realtà mettono a dura prova i nostri muscoli e incrementano la forza muscolare. Tutto questo, in cosa si traduce?

  • Muscoli più forti
  • Muscoli più tonici
  • Muscoli più elastici

Ecco perché alcune discipline come lo yoga e il tai chi, nonostante non siano sport faticosi, sono molto efficaci nel rinforzo muscolare e migliorano notevolmente l’elasticità del nostro corpo! Un’altra ottima alternativa per allenare equilibrio e forza muscolare sono le pedane vibranti: sfrutta la vibrazione per stimolare la muscolatura e per intensificare le attività di fitness!

5. Flessibilità

Allenare l’equilibrio con le tavolette propriocettive influisce positivamente anche sulla nostra flessibilità! La flessibilità viene definita come la capacità di un muscolo di allungarsi e di tornare alla sua lunghezza originaria. Perché è importante essere flessibili ed elastici? Perché, purtroppo, quando i nostri muscoli risultano accorciati danno vita a molti dolori osteo-articolari.

Per esempio, è noto che il mal di schiena lombare, una patologia che tutti almeno una volta nella vita sperimentiamo, è dovuto in buona parte a una retrazione dei muscoli posteriori delle gambe! Perché una ridotta flessibilità provoca dolore? Perché in presenza di un accorciamento muscolare si verifica anche una diminuzione della mobilità articolare e, di conseguenza, le articolazioni danno dolore. Se noti, nella maggior parte dei casi il mal di schiena non è di tipo muscolare, ma è articolare!

Gli esercizi di balance permettono di migliorare la flessibilità muscolare perché prevedono sempre delle sessioni di stretching e di allungamento!

6. Qualità della vita

Perché allenare l’equilibrio con la balance board Qualità della vita

Prendiamo in considerazione anche la funzione riabilitativa delle tavolette propriocettive e vediamo che senso ha, in questo caso, migliorare l’equilibrio di un paziente. Immagina una persona che è stata operata alla caviglia per una lesione ai legamenti, oppure un soggetto colpito da ictus che in seguito all’accaduto fatica a camminare. Per quale motivo, sia in ambito ortopedico che neurologico, in riabilitazione vengono usate le balance board? In questi soggetti, allenare l’equilibrio significa migliorare la qualità della vita e si traduce in:

  • Maggior sicurezza durante il cammino
  • Minor rischio di caduta
  • Postura più simmetrica
  • Riduzione di atteggiamenti viziati
  • Autonomia nelle attività di vita quotidiana

Allenare l’equilibrio non è una prerogativa solo degli atleti e delle persone sportive, anzi, è forse più fondamentale per chi il balance l’ha perso a causa di un trauma! Riacquistare equilibrio, del tutto o in minima parte, ha un forte impatto sulla qualità di vita di queste persone.

Conclusione

Non pensavi che l’equilibrio fosse così utile? Invece è proprio così! Il nostro corpo è un sistema molto complesso e spesso diamo per scontato che sappia compiere alcune funzioni che, invece, sono frutto di una intensa interazione tra diversi sistemi. L’equilibrio è un aspetto che coinvolge molte capacità corporee e, in generale, è molto positivo sul nostro corpo e anche sulla nostra psiche. Ti sei convinto e hai deciso di provare gli esercizi di balance con le pedane propriocettive? Nella nostra guida all’acquisto sulle balance board puoi trovare i 12 migliori modelli acquistabili online! In commercio esistono tantissime versioni diverse di tavolette a seconda delle varie esigenze.
Come abbiamo visto, l’equilibrio è un aspetto fondamentale nelle nostre vite e allenarlo comporta una serie di notevoli benefici:

  • Migliora la postura
  • Incrementa la propriocezione
  • Migliora il tono dell’umore
  • Aumenta la forza muscolare
  • Incrementa la flessibilità
  • Migliora la qualità della vita

Che tu voglia allenarti in ambito sportivo o riabilitativo, migliorare il balance non ha alcun effetto negativo e può solamente influire positivamente sul tuo corpo e, più in generale, sulla tua vita!