I 10 Migliori Massaggiatori Cervicali 2022 Selezionati Dagli Esperti

Basta dolore alla cervicale! Scopri come rimettere in forma collo e spalle con i migliori massaggiatori da usare comodamente a casa.

image
INDICE

I dolori alla cervicale sono molto più frequenti di quanto vorremmo: un colpo di freddo, uno sforzo eccessivo, uno scatto improvviso, il dolore al collo è sempre in agguato e, purtroppo, quando si presenta ci tormenta per giorni o settimane. Molti di noi vanno da un terapista per trattare i dolori in questa zona, altri praticano esercizi specifici per la cervicale, altri ancora assumono farmaci antidolorifici e portano pazienza… Ma se ci fosse una soluzione più pratica? Se ci fosse un dispositivo specifico per questo problema che possiamo usare comodamente a casa in completa autonomia senza doverci recare in palestra o in ambulatorio? I massaggiatori cervicali servono proprio a questo!

Temi che siano troppo difficili da utilizzare o che possano peggiorare la sintomatologia dolorosa? Assolutamente no! Questi dispositivi hanno un design specifico per trattare la zona cervicale e praticano un massaggio muscolare più o meno profondo che va a eliminare le tensioni e a sciogliere le contratture. Circa il 37,8% delle donne e il 31,7% degli uomini possiede un massaggiatore cervicale a casa e secondo un sondaggio il loro utilizzo tende ad aumentare con l’avanzare dell’età. I dolori alla cervicale sono risolvibili, ma bisogna prendersene cura regolarmente per evitare che la situazione peggiori!

Esistono diverse tipologie di massaggiatori cervicali, da quelli manuali e di dimensioni ridotte a quelli, invece, dotati di vibrazione e funzione di riscaldamento. In generale tutti questi dispositivi sfruttano lo stesso concetto: massaggiano il muscoli attraverso la pressione, la vibrazione o l’elettrostimolazione per rimuovere le contratture e ridurre la sintomatologia dolorosa!

Ma funzionano davvero? Assolutamente sì! Il massaggio muscolare è un rimedio molto efficace per chi soffre di dolore alla cervicale e alle spalle e dà risultati immediati! Se non hai la possibilità o il tempo di recarti regolarmente da un professionista per un massaggio manuale, la migliore alternativa per affrontare e risolvere il dolore alla cervicale è acquistare un massaggiatore cervicale!

Cosa succede se ignoriamo il problema? La cervicale è una zona delicata e deve essere preservata perché una scorretta mobilità del collo può provocare emicranie e dolori alle spalle. Trascurando il problema si può incorrere in una ridotta mobilità del tratto cervicale e in una rigidità articolare che va, poi, a influenzare tutta la biomeccanica del collo! In questa guida trovi una selezione dei migliori massaggiatori cervicali disponibili sul mercato e, attraverso le nostre schede tecniche, hai la possibilità di consultare le diverse caratteristiche e di individuare la tipologia di device più adatta a te. Manuale, vibrante, riscaldante o elettrostimolante? Trova quello perfetto per te!

Qual’è la zona che ti fa male più frequentemente?

Breve panoramica di 7 migliori massaggiatori cervicali premiati

Vuoi scoprire subito quali sono i prodotti che ci hanno colpito di più? Vuoi conoscere i premi che abbiamo assegnato? Ecco i 7 migliori massaggiatori cervicali che si sono distinti in particolari categorie!

1

Massaggiatore cervicale Donnerberg classico

Miglior massaggiatore cervicale premium

Massaggiatore cervicale Donnerberg classico

Vibrazione e calore a infrarossi sposano la qualità Made in Germany: ecco il prodotto top!

Su Amazon.it

2

Massaggiatore cervicale Donnerberg cuscino

Miglior massaggiatore cervicale a cuscino

Massaggiatore cervicale Donnerberg cuscino

Ecco il cuscino cervicale super confortevole, con massaggio e calore a infrarossi che ti aiuta a ritrovare il benessere!

Su Amazon.it

3

Massaggiatore cervicale Beurer

Miglior massaggiatore cervicale manuale

Massaggiatore cervicale Beurer

Cerchi un prodotto pocket e versatile per una coccola anche fuori casa? Eccolo!

Su Amazon.it

4

Massaggiatore cervicale RCQD

Miglior massaggiatore cervicale per auto

Massaggiatore cervicale RCQD

Ecco il cuscino massaggiante da applicare al sedile dell’auto o alla sedia dell’ufficio!

Su Amazon.it

5

Massaggiatore cervicale Cotsoco

Miglior massaggiatore cervicale a pistola

Massaggiatore cervicale Cotsoco

La pistola super versatile per massaggi a percussione personalizzati!

Su Amazon.it

6

Massaggiatore cervicale FarmaMed

Miglior massaggiatore cervicale elettrostimolante

Massaggiatore cervicale FarmaMed

Il massaggiatore ad elettrostimolazione con telecomando wireless: un concentrato di tecnologia!

Su Amazon.it

7

Massaggiatore cervicale RENPHO

Miglior massaggiatore cervicale multifunzione

Massaggiatore cervicale RENPHO a percussione

Il device versatile che può massaggiare ogni parte del corpo!

Su Amazon.it

La selezione dei migliori massaggiatori cervicali

Tutti i massaggiatori cervicali presenti in questa guida sono stati selezionati da noi con estrema attenzione. Le categorie che abbiamo deciso di premiare sono state individuate per offrire al lettore un’ampia scelta dei prodotti e per evidenziare le diverse tipologie di massaggiatori esistenti. Le categorie che abbiamo premiato sono le seguenti:

  • Miglior massaggiatore cervicale premium: Questo è il prodotto top! Un massaggiatore in grado di soddisfare anche le necessità degli utenti più esigenti e che vanta l’affidabilità e la qualità del brand Made in Germany. Se vuoi prenderti cura della tua cervicale al massimo… Concediti il meglio!
  • Miglior massaggiatore cervicale a cuscino: Cerchi un prodotto semplice, confortevole e immediato nell’utilizzo? Eccolo qui! Un pratico cuscino da posizionare dietro al collo che scalda e massaggia i punti giusti. Niente di troppo complesso o tecnologico, questo è il massaggiatore ideale per chi non ama i prodotti complicati!
  • Miglior massaggiatore cervicale manuale: Vuoi un prodotto che sia portatile e discreto? Ecco il massaggiatore in versione pocket che puoi portare sempre con te! Con un semplice bottone puoi attivare la modalità vibrazione e concederti un rilassante massaggio in qualsiasi momento!
  • Miglior massaggiatore cervicale per auto: Trascorri molte ore al volante per lavoro? La tua cervicale ti tormenta proprio mentre sei in auto? Ecco la soluzione! Questo massaggiatore si aggancia allo schienale del sedile e rende più confortevoli i tuoi viaggi. Una vera rivoluzione!
  • Miglior massaggiatore cervicale a pistola: Questo è un prodotto che si adatta a molte zone del corpo e che ti permette di avere un trattamento mirato e personalizzato! Puoi impostare la velocità e l’intensità della vibrazione e puoi, inoltre, cambiare le testine. Un massaggiatore perfetto per tutte le esigenze!
  • Miglior massaggiatore cervicale elettrostimolante: Gli elettrostimolatori sono la nuova frontiera del massaggio! Attraverso delle leggerissime scosse riescono a raggiungere anche i muscoli più profondi e a sciogliere le contratture. Non preoccuparti delle impostazioni: lui sa perfettamente ciò che deve fare per eliminare il dolore dalla tua cervicale!
  • Miglior massaggiatore multifunzione: Il tuo punto debole non è solamente il collo? Cerchi un prodotto che possa trattare più aree del corpo? Eccolo! Questo massaggiatore sfrutta la percussione profonda per eliminare ogni tensione da collo, spalle, schiena, braccia, gambe e piedi! Non hai bisogno di altro per ritrovare il benessere!

Attenzione!

Come avrai notato, non tutti i 10 massaggiatori cervicali hanno vinto un premio. Questo perché le categorie che abbiamo scelto servono a identificare meglio i prodotti e ad agevolare il lettore nella scelta. In questo modo, con un colpo d’occhio è possibile individuare subito tutti i tipi di massaggiatori cervicali in modo da capire quale è quello più adatto alle nostre esigenze. I prodotti che non hanno ricevuto un premio sono ugualmente validi e sono stati selezionati seguendo i medesimi criteri di ricerca! L’ordine in cui abbiamo deciso di presentare i prodotti all’interno di questa guida è del tutto arbitrario e non rappresenta una graduatoria!

In che modo abbiamo selezionato i 10 migliori massaggiatori cervicali? In commercio sono presenti moltissimi prodotti e non è sempre facile individuare quelli di qualità maggiore o quelli che offrono prestazioni ottimali, quindi quali sono i criteri che abbiamo utilizzato nella selezione?

  • Funzionalità
  • Qualità dei materiali
  • Efficacia
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Comfort
  • Semplicità di utilizzo
  • Affidabilità del brand
  • Recensioni positive

Tutti i massaggiatori cervicali presenti in questa guida sono stati analizzati con attenzione e le loro caratteristiche tecniche sono state comparate con gli altri prodotti presenti sul mercato. In questo modo abbiamo individuato i 10 migliori massaggiatori cervicali attualmente in commercio! Abbiamo, inoltre, deciso di inserire in questa guida diverse tipologie di massaggiatori cervicali in modo da soddisfare al meglio la richiesta del lettore. Manuali, per auto, classici o elettrostimolanti… Qui puoi davvero trovare il massaggiatore cervicale che stai cercando!

Scopriamo insieme i 10 migliori massaggiatori cervicali che abbiamo scelto per te!

Ecco i 10 migliori massaggiatori cervicali per tutte le esigenze!

1Massaggiatore cervicale Donnerberg classico

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale premium

Massaggiatore cervicale Donnerberg classico

Fascia di prezzo: €€€ | Funzione calore: sì | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 8 | Sfoderabile: sì | Peso: 1,85 kg

Il massaggiatore cervicale Donnerberg è un concentrato di tecnologia e qualità! Dispone di ben 8 testine che effettuano un massaggio 4D: puoi scegliere tra 3 diversi tipi di intensità e 2 sensi di rotazione. Nella confezione è incluso anche un caricabatterie per auto per rendere questo device davvero multiuso: portalo con te e sfruttalo ogni volta che ne hai bisogno! La sensazione che trasmette è quella di essere massaggiati da un massaggiatore vero, le 8 testine, infatti, simulano i movimenti delle mani e premono sui punti giusti.

Hai dolori anche alla schiena o ai piedi? Nessun problema! Il massaggiatore cervicale Donnerberg si adatta a diverse parti del corpo grazie al suo design moderno e confortevole. Il suo corpo in pelle sintetica trasmette una sensazione premium ed è testato per il contatto prolungato con la pelle. Questo dispositivo, inoltre, associa la vibrazione anche al calore: una tecnologia a infrarossi permette di riscaldare le zone più contratte e di sciogliere le tensioni in diverse parti del corpo. Con ben 7 anni di garanzia sul prodotto, Donnerberg sa come prendersi cura dei suoi clienti!

PRO

  • Massaggio 4D
  • Portatile e multiuso
  • Materiali premium
  • 7 anni di garanzia
  • Qualità Made in Germany

CONTRO

  • Prezzo elevato
  • Non è leggero

2Massaggiatore cervicale Donnerberg cuscino

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale a cuscino

Massaggiatore cervicale Donnerberg cuscino

Fascia di prezzo: €€€ | Funzione calore: sì | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 8 | Sfoderabile: no | Peso: 2 kg

Il massaggiatore cervicale Donnerberg è un cuscino compatto che puoi posizionare dietro al collo o dietro alla schiena per alleviare i dolori muscolari e articolari. Questo modello simula due diverse tipologie di massaggio: il massaggio Shiatsu e il massaggio a percussione! Con ben 8 testine rotanti e 3 livelli di intensità, questo massaggiatore è super efficace per i dolori alla cervicale e gode della grandissima fama Made in Germany. Attraverso i pratici pulsanti posizionati sul bordo, puoi modificare la tipologia di massaggio e l’intensità in qualsiasi momento.

Inoltre, attraverso la funzione a infrarossi, puoi anche impostare due diversi livelli di calore per rilassare e distendere le zone più contratte. Grazie alla maniglia superiore puoi posizionare questo cuscino ovunque: in auto, in ufficio, sulla sedia o sulla poltrona. Ogni momento è sempre perfetto per concedersi un buon massaggio rilassante! Le sue dimensioni, inoltre, non sono eccessivamente ridotte e lo rendono ideale non solo per la cervicale ma anche per massaggiare la schiena, soprattutto la zona lombare. Non sei ancora convinto? Non ti resta che provarlo!

PRO

  • Design a cuscino
  • Per cervicale e schiena
  • Portatile e compatto
  • Qualità Made in Germany
  • Simula un massaggio vero

CONTRO

  • Prezzo medio-alto
  • Peso non esiguo

3Massaggiatore cervicale Beurer

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale manuale

Massaggiatore cervicale Beurer

Fascia di prezzo: € | Funzione calore: no | Intensità: 1 | N° testine massaggianti: 3 | Sfoderabile: – | Peso: 180 g

Il massaggiatore cervicale Beurer è un device interamente manuale: grazie al suo design con tre 3 testine puoi massaggiare il collo e concentrarti sulle zone più dolenti! Dispone di una sola modalità di vibrazione e una luce LED accompagna l’utilizzo, portalo sempre con te e approfitta di una breve pausa per concederti un massaggio rilassante! Piccolo, semplice e leggero, il massaggiatore Beurer è versatile e si adatta a diverse aree del corpo.

Il vantaggio? Guidalo tu direttamente sulle zone che desideri trattare e regola la pressione a seconda della sintomatologia dolorosa! Man mano che i muscoli si rilassano puoi aumentare la pressione in modo da raggiungere anche la muscolatura profonda! Se cerchi un massaggiatore piccolo ed economico ma ugualmente funzionale, questo massaggiatore manuale fa al caso tuo: non servono prodotti premium per lenire il dolore alla cervicale, è sufficiente un massaggio eseguito in maniera corretta!

PRO

  • Puoi concentrarti sulle zone dolenti
  • Piccolo e maneggevole
  • Economico
  • Versatile
  • Ottime recensioni positive

CONTRO

  • Una sola intensità di massaggio
  • Controllo manuale
  • Funzione calore assente

4Massaggiatore cervicale RCQD

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale per auto

Massaggiatore cervicale RCQD

Fascia di prezzo: € | Funzione calore: sì | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 4 | Sfoderabile: sì | Peso: 1,43 kg

Il massaggiatore cervicale RCQD è pensato per soddisfare le esigenze di chi trascorre molte ore seduto, in ufficio o in auto. Grazie al comodo elastico posteriore può essere agganciato alla sedia o al sedile dell’auto per offrire un appoggio cervicale super confortevole. All’interno sono presenti 4 testine massaggianti che ruotano in senso orario e antiorario di 360° e che simulano il massaggio Shiatsu!

Attraverso un comodo bottone posto sul lato puoi scegliere se attivare anche la funzione calore e non devi preoccuparti di eventuali surriscaldamenti perché il massaggiatore RCQD è dotato di un sistema di protezione che previene il calore eccessivo. Comodo, pratico e funzionale, questo è il device che può accompagnarti durante le giornate di lavoro e alleviare il tuo dolore cervicale! Con ben 3 diverse velocità di massaggio puoi regolare i movimenti delle testine e selezionare l’intensità che desideri. Si consiglia di iniziare con l’intensità minore e poi aumentare progressivamente man mano che la muscolatura si rilassa!

PRO

  • Design per auto o ufficio
  • Elastico posteriore per agganciarlo
  • Massaggio Shiatsu
  • Perfetto durante il lavoro
  • Prezzo accessibile

CONTRO

  • Poco versatile
  • Solo 4 testine

5Massaggiatore cervicale Cotsoco

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale a pistola

Massaggiatore cervicale Cotsoco 2

Fascia di prezzo: €€€ | Funzione calore: no | Intensità: 7 | N° testine massaggianti: 8 | Sfoderabile: – | Peso: 880 g

Il massaggiatore cervicale Cotsoco è una pistola massaggiante super moderna che permette di rilassare i muscoli attraverso delle percussioni più o meno profonde. Con il pratico display LCD puoi regolare facilmente il livello di intensità da 1 a 7 e puoi anche monitorare quali sono le aree più rigide e sulle quali devi soffermarti più tempo. Sul display, infatti, appaiono delle luci progressive che indicano la tensione della muscolatura sottostante… Ecco come eseguire un massaggio completo e del tutto personalizzato per la propria cervicale!

Con una autonomia di circa 16 ore e con ben 8 testine massaggianti intercambiabili, questa pistola massaggiante Cotsoco è una vera rivoluzione per il trattamento delle contratture e degli spasmi muscolari! Collo, schiena, braccia e gambe, con questo dispositivo puoi massaggiare tutte le aree del corpo dolenti, devi solamente impostare intensità diverse e non applicare la testina sulle sporgenze ossee. Ecco il device per un massaggio profondo professionale!

PRO

  • Massaggio profondo a percussione
  • Ottima autonomia
  • Versatile e multifunzione
  • Rileva le aree contratte
  • Ottime recensioni positive

CONTRO

  • Controllo manuale
  • Funzione calore assente

6Massaggiatore cervicale FarmaMed

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore elettrostimolante

Massaggiatore cervicale FarmaMed

Fascia di prezzo: €€ | Funzione calore: sì | Intensità: 1 | N° testine massaggianti: 2 | Sfoderabile: – | Peso: 500 g

Il massaggiatore cervicale FarmaMed è un dispositivo elettrostimolante che combina la funzionalità degli impulsi elettrici e il calore. L’elettrostimolazione è il massaggio del futuro: efficace, mirata e modulabile! Come funziona? Sfrutta le correnti elettriche per stimolare la muscolatura e per riportare i muscoli al loro stato fisiologico… Niente più contratture! È sufficiente inumidire il collo e le piastre metalliche per favorire la conduzione, dopodiché puoi scegliere il tipo di trattamento e regolarne l’intensità attraverso il pratico telecomando wireless.

Il massaggiatore FarmaMed permette di differenziare e personalizzare il trattamento: solo calore, solo stimolazione o entrambe! Il suo design curvo e rigido lo rende particolarmente adatto per chi lavora in ufficio o in smartworking. Se anche tu trascorri molte ore al pc e soffri di dolori alla cervicale, questo è il dispositivo perfetto per risolvere definitivamente il problema! Il suo punto di forza? Non solo massaggio! L’elettrostimolazione, infatti, consente anche di rinforzare la muscolatura del tratto cervicale!

PRO

  • Rinforza i muscoli cervicali
  • Telecomando wireless
  • Perfetto chi lavora al pc
  • Moderno e tecnologico
  • Massaggio personalizzabile

CONTRO

  • Taglia unica
  • Design rigido
  • Poco confortevole

7Massaggiatore cervicale RENPHO a percussione

Ribbon-Miglior

Miglior massaggiatore cervicale multifunzione

Massaggiatore cervicale RENPHO

Fascia di prezzo: € | Funzione calore: no | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 5 | Sfoderabile: – | Peso: 800 g

Il massaggiatore cervicale RENPHO sfrutta le percussioni profonde combinate con le vibrazioni per sciogliere anche le contratture più difficili da raggiungere! Con 3 livelli di intensità e 5 testine intercambiabili, puoi adattare il massaggio a ogni parte del corpo e sfruttare al meglio questo device ultra tecnologico! Sull’impugnatura del manico è presente un piccolo display che ti permette di regolare gli impulsi e la vibrazione, fino ad arrivare a 3600 impulsi al minuto!

Non necessita di batterie, questo massaggiatore è ricaricabile e ha una autonomia di circa 2 ore di utilizzo, ma sono più che sufficienti perché dopo 30 minuti il dispositivo si spegne autonomamente per evitare surriscaldamenti. Perché scegliere un massaggiatore a percussione profonda? Perché ti permette di regolare al massimo il massaggio secondo le tue esigenze, offre un massaggio molto più mirato rispetto ai massaggiatori classici e raggiunge anche i muscoli più profondi migliorando la circolazione sanguigna ed eliminando gli spasmi muscolari. Ecco un massaggiatore davvero versatile!

PRO

  • Massaggio personalizzato
  • Raggiunge anche i muscoli profondi
  • Versatile e funzionale
  • Combina pulsazione e vibrazione
  • Ottime recensioni positive

CONTRO

  • Funzione calore assente
  • Controllo manuale

8Massaggiatore cervicale Triducna

triducna Massaggiatore per Collo e Spalle

Fascia di prezzo: €€ | Funzione calore: sì | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 8 | Sfoderabile: sì | Peso: 2,15 kg

Il massaggiatore cervicale Triducna include nella confezione un caricabatterie per auto e una stilosa custodia in pelle per poterlo portare sempre con sé! Le 8 testine massaggianti cambiano direzione di rotazione ogni minuto e raggiungono una temperatura di circa 40°C per rilassare al massimo la muscolatura cervicale. Dopo 15 minuti di trattamento il massaggiatore Triducna si spegne da solo ed è dotato anche di un sistema di protezione aggiuntivo contro il surriscaldamento.

Massima protezione e massimo comfort, quindi, con questo dispositivo! Il suo design in pelle nera e arancione, inoltre, gli conferisce un aspetto premium nonostante sia, invece, un prodotto molto accessibile! Ottima presentazione ed eccellenti funzionalità: ecco il massaggiatore che si adatta a varie zone del corpo e che può essere facilmente portato anche in viaggio! Il massaggio Shiatsu simula l’impastamento di un massaggio eseguito da un professionista e… Puoi godertelo comodamente a casa tua mentre riposi sulla poltrona dopo una giornata intensa!

PRO

  • Design premium
  • Massaggio Shiatsu
  • Borsa da viaggio inclusa
  • Spegnimento automatico
  • Versatile e funzionale

CONTRO

  • Non adatto sul lavoro
  • Peso poco contenuto

9Massaggiatore cervicale RENPHO

Renpho RENPHO Massaggiatore Cervicale, massaggiatore collo e spalle

Fascia di prezzo: €€€ | Funzione calore: sì | Intensità: 3 | N° testine massaggianti: 8 | Sfoderabile: sì | Peso: 1,75 kg

Il massaggiatore cervicale RENPHO ha un design a U e si adatta facilmente a varie zone del corpo, ma dà il meglio di sé a livello cervicale! In questa zona, infatti, combina 3 diversi livelli di vibrazione con la forza delle braccia: sostieni il massaggiatore attraverso le apposite maniglie e aumenta la pressione delle testine a piacere! 8 testine rotanti simulano le dita di un massaggio vero e mantengono la stessa direzione di rotazione finché non viene modificata manualmente. Questo per non perdere il punto perfetto dopo averlo trovato!

Ogni muscolo, infatti, ha un punto trigger, cioè un punto dove le tensioni si accumulano e dove, in genere, sentiamo più dolore… È proprio lì che le testine massaggianti vanno ad agire! Realizzato in pelle traspirante e impermeabile, il massaggiatore RENPHO è anche facile da pulire con un panno umido. Goditi un massaggio Shiatsu super rilassante e ritrova il benessere: puoi usare questo dispositivo sul divano, a letto o in poltrona, l’unica cosa che devi fare è rilassarti!

PRO

  • Massaggio Shiatsu
  • Simula un massaggio vero
  • Semplice da pulire
  • Temperatura massima 45°C
  • Adatto per diverse zone del corpo

CONTRO

  • Non economico
  • Non leggero

10Massaggiatore cervicale SCOBUTY

scobuty Massaggiatore Cervicale Elettromagnetico

Fascia di prezzo: € | Funzione calore: sì | Intensità: 15 | N° testine massaggianti: 2 | Sfoderabile: – | Peso: 310 g

Il massaggiatore cervicale SCOBUTY è un dispositivo intelligente e sfrutta l’elettrostimolazione per alleviare il dolore alla cervicale. Il suo design ti permette di collocarlo alla base del collo e offre un ottimo supporto non solo per la zona cervicale ma anche per le spalle! Le piastre si posizionano alla base della nuca e consentono di erogare impulsi che coinvolgono tutto il distretto collo-spalle. Le piastre dispongono di 3 diversi livelli di calore, impostabili a piacere, e gli impulsi erogati sono disponibili in ben 15 intensità differenti.

Puoi scegliere tra 6 tipologie di massaggio: agopuntura, massaggio con polsi, massaggio con le dita, coppettazione, raschiatura e impastamento. Finalmente un massaggiatore cervicale che offre soluzioni personalizzabili e su misura per ognuno di noi: trova l’impulso che ti dà maggior sollievo e dì addio per sempre a quel fastidioso dolore alla cervicale che ti tormenta da tempo! Questo dispositivo si spegne autonomamente dopo 15 minuti, non presenta effetti collaterali e può essere utilizzato più volte al giorno!

PRO

  • Dispositivo intelligente
  • Per collo e spalle
  • Spegnimento automatico
  • Massaggio personalizzato
  • Ottime recensioni positive

CONTRO

  • Unisex
  • Non adatto per pelli secche
  • Inumidire la zona prima dell’uso

Quali tipi di massaggiatori cervicali esistono? Alcuni sono più indicati di altri?

Anche se lo scopo finale è lo stesso, non tutti i massaggiatori cervicali sfruttano lo stesso meccanismo! Vibrazioni, calore ed elettrostimolazione, infatti, agiscono in modo diverso a contatto con il nostro corpo. Vediamo tutti i tipi di massaggiatori cervicali e in quali casi sono indicati!

Massaggiatori cervicali a sciarpa

Questi sono i massaggiatori classici. Sfruttano le vibrazioni e il calore per donare sollievo alla zona cervicale. Cosa li distingue? Il loro design super confortevole: non solo avvolgono il collo ma ricadono morbidamente sulle spalle e hanno delle aperture ai lati in modo da poterli sostenere con le braccia. Questo è il massaggiatore cervicale perfetto per rilassarsi la sera stando comodamente sdraiati sul divano! È pensato per essere utilizzato nei momenti di relax e per sciogliere le tensioni anche a livello delle spalle. Se non hai esigenze particolari, questo è il miglior massaggiatore cervicale che puoi trovare in circolazione!

Massaggiatori cervicali elettrostimolanti

Questi massaggiatori sfruttano un altro concetto rispetto a quelli classici: l’elettrostimolazione! Non si tratta, quindi, di dispositivi morbidi e imbottiti dotati di un nucleo vibrante, anzi, sono dei veri e propri device tecnologici che avvolgono il collo. Attraverso due piastre metalliche vengono erogati dei leggeri impulsi elettrici che stimolano i muscoli a rilassarsi. Niente vibrazione! Questi massaggiatori sono rigidi e poco adatti per una serata all’insegna del relax davanti alla tv, il loro migliore utilizzo è durante delle attività nelle quali teniamo il collo fermo nella stessa posizione a lungo. Per esempio? Quando trascorriamo molte ore davanti al pc!

Massaggiatori cervicali manuali

Non vuoi un prodotto troppo tecnologico? Cerchi un massaggiatore in versione pocket? I massaggiatori cervicali manuali sono piccoli e portatili. Ovviamente godono di funzionalità minori, in genere sono dotati esclusivamente della vibrazione a intensità variabile. Perché acquistare un massaggiatore manuale? Perché puoi utilizzarlo in qualsiasi momento, durante una pausa sul lavoro per esempio! Inoltre, mentre i massaggiatori classici sono fissi e stimolano sempre le stesse aree del collo, con quello manuale puoi decidere tu dove soffermarti più a lungo in modo da concentrare le vibrazioni sulle zone più dolenti!

I massaggiatori cervicali sono efficaci?

Assolutamente sì! I massaggiatori cervicali contribuiscono realmente a eliminare il dolore alla cervicale, ma in che modo? Non tutti i massaggiatori, infatti, sfruttano la stessa tecnologia. Vediamo le principali tecnologie a cui ricorrono i massaggiatori cervicali per aiutarci a ritrovare il benessere!

1. Calore

Molti massaggiatori cervicali ricorrono al calore per lenire il dolore alla cervicale, perché? Il calore applicato su un muscolo contratto stimola le fibre muscolari a rilasciarsi! Affinché questo metodo funzioni, la fonte di calore deve essere applicata su dei punti specifici, detti punti trigger, che corrispondono al ventre muscolare perché è proprio lì che le fibre si contraggono. Non sai come trovare questi punti precisi? Non c’è problema, devi semplicemente individuare le aree di maggior dolore: quelli sono i punti trigger! Il calore applicato sui punti trigger è efficace contro il dolore alla cervicale!

2. Vibrazione

L’altra tecnologia che moltissimi massaggiatori cervicali sfruttano è la vibrazione. Anche in questo caso, la scelta non è assolutamente casuale: la scienza ha ampiamente dimostrato che la terapia vibrante aiuta a ridurre il dolore al collo, soprattutto il dolore cronico. Perché? Perché, come reazione al dolore, tutta l’area della cervicale si irrigidisce e più i muscoli restano tesi più tendiamo a percepire dolore! È un problema che si autoalimenta! Le vibrazioni aiutano a sciogliere le tensioni muscolari e favoriscono il rilassamento muscolare con conseguente diminuzione del dolore!

3. Elettrostimolazione

L’elettrostimolazione, meglio nota come TENS (transcutaneous electrical nerve stimulation), è una tecnologia in uso da molti anni che sfrutta gli impulsi elettrici per controllare il dolore. È efficace? Sì! La TENS riduce la sintomatologia dolorosa! In che modo? Quando un muscolo è contratto significa che il nervo al suo interno sta inviando più impulsi del dovuto. Attraverso la TENS si aiuta il nervo a ripristinare la sua normale frequenza di scarica e, di conseguenza, il muscolo ritrova il suo tono fisiologico!

Il risultato finale di tutti i massaggiatori cervicali è quello di produrre un massaggio muscolare, più o meno profondo, che induce i muscoli contratti a tornare al loro stato fisiologico. Che sia manuale, meccanico o elettrico, il massaggio è sempre molto efficace per il trattamento del dolore alla cervicale, ma c’è anche un aspetto negativo da prendere in considerazione: non dura a lungo! I benefici del massaggio durano per poco tempo, soprattutto se il dolore è causato da problemi strutturali della colonna o da ernie. Perché? Semplicemente perché attraverso il massaggio non si agisce direttamente sul problema, ma si riduce solamente la sintomatologia dolorosa. Se, invece, il dolore al collo è dovuto a uno spasmo muscolare o a una contrattura, allora il massaggio ha effetti molto più duraturi nel tempo ed è risolutivo!

Scelta d’acquisto: tieni a mente questi 5 aspetti per capire quale massaggiatore fa per te

Vuoi placare quel fastidioso dolore alla cervicale che ti tormenta da tempo, ma non sai quale massaggiatore acquistare? È importante scegliere il modello giusto per non rischiare di trovarsi con un massaggiatore scomodo da utilizzare o non adatto alle nostre esigenze. Come fare per selezionare un modello davvero perfetto per noi e che non vada a finire in un cassetto dopo qualche settimana? Ecco i nostri consigli per un acquisto sicuro!

1. Modalità di utilizzo

Vuoi un massaggiatore da usare la sera mentre ti rilassi comodamente sul divano, o cerchi un modello pensato invece per accompagnarti durante la giornata? I modelli classici sono morbidi e fungono da morbido cuscino per donare alla cervicale tutto il comfort di cui necessita. I modelli elettrostimolanti, invece, sono più tecnologici e discreti. Le loro dimensioni compatte sono perfette per massaggiare la cervicale durante lo smartworking o quando si trascorrono molte ore davanti al computer. A seconda delle tue esigenze, scegli il massaggiatore cervicale che più rispecchia il tuo stile di vita!

2. Tecnologia

Massaggio manuale, vibrante o elettrostimolante? Hai già le idee chiare? I diversi modelli di massaggiatori sfruttano tecnologie diverse! Il più efficace? Senza dubbio il massaggiatore elettrostimolante perché la TENS permette di controllare il dolore agendo direttamente alla sua origine: i nervi! Tuttavia, questi dispositivi sono rigidi e molto meno confortevoli rispetti ai classici modelli a cuscino. Cerchi un massaggiatore comodo e morbido o vuoi puntare tutto sulla tecnologia? A seconda dell’uso che hai intenzione di farne, scegli il modello più adatto!

3. Calore

Molti modelli di massaggiatori hanno la funzione aggiuntiva del calore. Il calore agevola il rilassamento muscolare e ci aiuta anche a ritrovare il benessere e a sciogliere le tensioni. Cerchi un modello che abbia anche questa funzione, o per te non è così rilevante? I modelli a cuscino, per esempio, rilasciano il calore in modo omogeneo lungo tutta la superficie del massaggiatore mentre i modelli elettrostimolanti, invece, emanano calore solamente dalle placche che entrano a contatto con la pelle. Prima di effettuare l’acquisto, consulta con cura i modelli per capire quanto per te questa funzione aggiuntiva sia importante!

4. Dimensioni

Lo sapevi che esistono massaggiatori cervicali anche in versione pocket? Proprio così! Naturalmente non godono di tutte le funzionalità di quelli classici, ma dispongono di una o più testine vibranti intercambiabili che svolgono il loro lavoro egregiamente. Vuoi concederti un massaggio rilassante durante una pausa sul lavoro? O mentre fai un lungo viaggio in treno? I massaggiatori in versione pocket sono piccoli e compatti, semplici da trasportare e funzionano a batterie, quindi non hai bisogno di alcuna presa della corrente per averli sempre pronti all’uso!

5. Versatilità

Cerchi un massaggiatore per la cervicale che, all’occorrenza sia efficace anche per massaggiare la schiena? Ovviamente i modelli classici a forma di mezzaluna sono specifici esclusivamente per il collo, ma altri modelli, invece, sono più versatili e possono essere sfruttati anche per altre zone del corpo. Per esempio le pistole massaggianti! I modelli più versatili sono dotati di diverse testine intercambiabili grazie alle quali puoi adattarli alle varie parti del corpo: gambe, schiena, braccia, spalle e piedi! Se la cervicale non è il tuo unico punto debole, scegli un modello versatile che possa aiutarti a ritrovare il benessere ogni volta che ne hai bisogno!

Col massaggiatore cervicale ci si può fare male? Come va usato correttamente?

I massaggiatori cervicali sono dispositivi sicuri e privi di controindicazioni. Tutti i massaggiatori cervicali dispongono di un timer attraverso il quale si spengono automaticamente dopo un determinato periodo di tempo. La funzione di riscaldamento non raggiunge temperature elevate e non rischia in alcun modo di generare ustioni o scottature. Ci sono, tuttavia, degli accorgimenti utili da adottare:

  • Non applicare la testina del massaggiatore sulle sporgenze ossee
  • Non applicare il massaggiatore sulle zone infiammate

Questi due aspetti sono molto importanti! Vediamoli nel dettaglio.

Non applicare il massaggiatore sulle sporgenze ossee

Questo vale esclusivamente per i massaggiatori manuali e per le pistole massaggianti, tutti gli altri modelli hanno già una struttura preimpostata che non entra a contatto con le sporgenze ossee. Prima di tutto, quali sono le sporgenze ossee? Parliamo delle vertebre e anche della scapola. Dietro al collo, esattamente lungo la linea mediana, si trovano i peduncoli posteriori delle vertebre, puoi sentirli e percorrerli con le dita.

Perché le vibrazioni non devono essere applicate sulle sporgenze ossee? Perché si propagherebbero lungo l’osso e, sebbene non sia pericoloso, è sconsigliato. La regola numero uno del massaggio vuole che si evitino le sporgenze ossee e che il massaggio venga eseguito esclusivamente a livello muscolare, in fondo sono proprio i muscoli ad averne bisogno!

Non applicare il massaggiatore sulle zone infiammate

Se quello di prima era un consiglio, questa è una vera raccomandazione! Il calore e le vibrazioni, infatti, rischiano di infiammare ulteriormente la zona! Ma come si può capire se la nostra cervicale è infiammata o se, invece, è solamente contratta? Esiste una regola molto semplice e alla portata di tutti:

  • Se la cute è fresca può essere scaldata
  • Se la cute è calda non deve essere scaldata

Al contrario, se posando una mano sulla cervicale noti che la pelle è urente, allora è più indicato posizionare un po’ di ghiaccio, per circa 15 minuti. Assolutamente non massaggiare né scaldare il collo se senti di avere la cervicale calda e urente!

Esistono delle alternative ai massaggiatori cervicali?

Ti stai chiedendo a quali altri metodi poi ricorrere per risolvere i tuoi problemi alla cervicale? Il collo deve sempre essere trattato con delicatezza, ma fortunatamente oltre ai massaggiatori cervicali esistono anche altri prodotti che possono venire in nostro aiuto. Ecco quali!

1. Pistole massaggianti

Le pistole massaggianti sono dei dispositivi manuali dotati di diversi livelli di vibrazione e anche di diverse testine intercambiabili. Non sono specifici per la zona cervicale, ma permettono di eseguire un massaggio completo e profondo su tutta la zona del collo. Basta utilizzare la testina giusta! Rispetto ai massaggiatori cervicali, però, le pistole massaggianti devono essere guidate manualmente, ma questo non è necessariamente uno svantaggio! Puoi, infatti, concentrarti sulle zone critiche, i cosiddetti punti trigger, e intensificare il massaggio proprio in quelle aree!

2. Tappetini per agopressione

I tappetini per agopressione hanno una superficie colma di minuscoli aghi che vanno a stimolare tutto il nostro corpo e che alleviano le sensazioni dolorose. Vengono venduti con il pratico poggiatesta, anche questo rivestito da piccoli aghi. Oltre ad apportare numerosi benefici a tutto il corpo, i tappetini per agopressione sono particolarmente indicati per alleviare le tensioni nel distretto schiena e spalle. Se hai il dubbio che il tuo dolore alla cervicale sia dovuto a una postura scorretta o a delle patologie alla schiena, allora devi assolutamente provare a risolvere il problema con l’agopressione!

3. Massaggio manuale

L’alternativa sempre valida per il dolore alla cervicale è quella di consultare uno specialista! Un professionista del settore saprà sicuramente trattare la zona interessata manualmente in modo da agire direttamente sui muscoli contratti. Temi che il tuo dolore alla cervicale non sia dovuto a uno spasmo muscolare ma, invece, a delle protrusioni o a delle patologie del rachide cervicale? Un terapista attraverso dei semplici test è in grado di capire la natura del dolore e sa differenziare il trattamento. Potrebbe consigliarti degli esercizi da svolgere in autonomia, oppure potrebbe risolvere il problema in una sola seduta con un semplice massaggio manuale!

FAQ sui massaggiatori cervicali

Sì, i massaggiatori cervicali sono studiati appositamente per ridurre il dolore cervicale, soprattutto quello cronico.

Ogni volta che hai dolore alla zona cervicale o anche, semplicemente, per rilassare il collo e le spalle dopo una giornata faticosa.

Certamente! Questi dispositivi non hanno controindicazioni, presta solamente attenzione a non utilizzarli sulle zone infiammate.

Sì! Ogni massaggiatore si spegne automaticamente dopo circa 15 o 30 minuti di massaggio. Puoi usarli ogni giorno, anche più volte al giorno.

Sì! Alcuni modelli di massaggiatori hanno anche la funzione di riscaldamento integrata. Consulte le schede dei vari dispositivi per assicurarti che questa funzione sia presente.

Conclusione

I massaggiatori cervicali sono dei device che sfruttano diverse tecnologie per alleviare il dolore cervicale. Calore, vibrazioni ed elettrostimolazione, ogni dispositivo è pensato per massaggiare i muscoli del collo più o meno in profondità in modo da sciogliere le contratture e le tensioni accumulate.

I massaggiatori cervicali sono dei prodotti molto semplici da utilizzare e intuitivi: ogni modello permette di scegliere l’intensità di vibrazione desiderata e si spegne automaticamente trascorso il tempo necessario. Quando si consiglia di utilizzare un massaggiatore per la cervicale? In caso di dolore e rigidità al collo e alle spalle, ma può essere usato anche per trovare benessere e rilassarsi la sera dopo una giornata di lavoro.

In questa guida abbiamo presentato i 10 migliori massaggiatori cervicali attualmente disponibili sul mercato, avendo cura di differenziare i diversi modelli e di evidenziarne le differenze assegnando degli specifici premi di categoria. Se la cervicale è il tuo punto debole e vuoi risolvere questo problema, un massaggiatore cervicale potrebbe essere la scelta giusta. Provalo!