Urea Per La Pelle Secca: Tutto Quello Che Dovresti Sapere

L’ingrediente numero 1 per il trattamento della pelle particolarmente secca, desquamata e per le callosità.

Aggiornato il

Ricercato e scritto da

Urea Per La Pelle Secca Tutto Quello Che Dovresti Sapere
Urea Per La Pelle Secca Tutto Quello Che Dovresti Sapere
Indice

L’urea è un ingrediente che idrata la pelle e che svolge una delicata azione esfoliante a livello dello strato superficiale della cute.

In alcuni casi, quando la pelle è molto secca e screpolata, può essere più utile rimuovere lo strato esterno della pelle anziché cercare di idratarlo.

L’urea è presente nei prodotti cosmetici in concentrazioni diverse a seconda delle necessità.

I prodotti a base di urea 10 o 20 sono più delicati sulla pelle e sono indicati in caso di disidratazione e secchezza, quelli a base di urea 40, invece, sono più aggressivi e sono consigliati per la rimozione di calli e per migliorare l’aspetto della pelle screpolata.

Flash info: Urea

Tipo di ingrediente: Emolliente e cheratolitico

Principali benefici: Idrata la pelle, rimuove le cellule superficiali, svolge un’azione antibatterica e lenitiva

Quando usarlo: In caso di pelle molto secca, squamosa e ispessita

Da evitare se: In caso di pelle molto irritata; si consiglia di non abbinare questo ingrediente ad altri prodotti

Contenuto principalmente in: Creme per il corpo, per il viso e per i piedi

Frequenza di utilizzo: Fino a 3 volte al giorno

Cos’è l’urea

L’urea è una sostanza chimica che viene ampiamente utilizzata nell’industria cosmetica. A livello chimico, questo ingrediente è composto da carbonio, ossigeno, azoto e idrogeno e si presenta come una polvere bianca solubile in acqua.

L’urea può essere di origine sintetica o naturale. L’urea sintetica viene prodotta in laboratorio attraverso dei processi chimici, mentre l’urea di derivazione naturale viene ricavata dall’urina di animali come i bovini e gli ovini. L’industria cosmetica predilige l’utilizzo dell’urea sintetica per garantire gli standard di purezza e qualità.

I prodotti che principalmente contengono urea sono le creme per le mani, le creme per i piedi, le lozioni per il corpo e i prodotti per la cura dei capelli. L’urea viene utilizzata per le sue proprietà idratanti, cheratolitiche e antibatteriche.

Benefici per la pelle

  • Idratazione: l’urea aiuta a ridurre la secchezza e la desquamazione cutanea grazie alla sua azione idratante. Come agente idratante, l’urea trattiene l’acqua a livello della pelle in modo da migliorarne la texture.
  • Azione cheratolitica: l’urea favorisce la rimozione delle cellule morte sulla superficie della pelle. Questa delicata azione esfoliante aiuta a rendere la cute più levigata e morbida. È indicata in caso di pelli secche e screpolate.
  • Azione antibatterica: l’urea ha proprietà antimicrobiche, antifungine e antibatteriche e viene ampiamente impiegata nella prevenzione di infezioni cutanee dovute a ipersudorazione o micosi. La sua applicazione quotidiana aiuta a mantenere la pelle sana e a prevenire la infezioni.
  • Azione lenitiva: l’urea svolge un’azione lenitiva e calmante a livello della cute perché aiuta a ridurre le infiammazioni e a placare la sensazione di prurito.
  • Migliora la texture della pelle: l’urea aiuta a rendere la pelle più morbida e vellutata eliminando l’aspetto ruvido e tipicamente a scaglie di chi ha la pelle secca e screpolata.

A chi è consigliata o sconsigliata

L’urea è adatta a molte tipologie di pelle ed è considerata un prodotto generalmente sicuro per la salute. È contenuta in molti cosmetici e può essere applicata più volte al giorno a seconda delle necessità.

Consigliata per:

  • Pelli secche: l’urea è particolarmente indicata per le pelli secche e screpolate perché svolge un’azione cheratolitica superficiale e aiuta a ottenere una texture più liscia e morbida.
  • Pelli disidratate: le persone che soffrono di secchezza cutanea dovuta a disidratazione possono trarre beneficio dai prodotti con urea perché questo ingrediente aiuta a nutrire la pelle e crea una barriera superficiale che trattiene l’acqua all’interno della cute.
  • Pelli squamose: in caso di pelli molto screpolate o con presenza di calli, l’urea è un ottimo ingrediente per levigare la cute e per renderla più liscia e morbida. Grazie alla sua azione cheratolitica, l’urea migliora l’aspetto e la texture della pelle.

Sconsigliata per:

  • Pelli irritate: in caso di cute infiammata e in presenza di dermatiti o eczemi si sconsiglia l’uso di prodotti a base di urea perché potrebbero rendere la pelle più sensibile.
  • Lesioni cutanee: non applicare prodotti a base di urea su ferite aperte e lesioni perché potrebbe provocare bruciore e irritazione.

Possibili effetti collaterali

L’urea è considerata un ingrediente sicuro e ben tollerato dalla pelle, tuttavia potrebbe causare:

  • Bruciore
  • Irritazione
  • Sensazione di calore

Se dopo l’applicazione si verificano reazioni avverse si consiglia di sospendere immediatamente l’utilizzo del prodotto e di consultare un medico nel caso i sintomi non si risolvessero entro 24 ore.

L’urea non è considerata un ingrediente che deve essere applicato sulle pelli normali, infatti un trattamento quotidiano non necessario potrebbe rendere la pelle sensibile. L’urea deve essere utilizzata solo in caso di pelli secche e screpolate e solamente finché il problema persiste.

Come usare l’urea

Prima di tutto, è importante individuare la giusta concentrazione di urea prima di iniziare ad applicare il prodotto. Il dosaggio è importante per evitare che possano verificarsi degli effetti collaterali.

I prodotti a basso contenuto di urea sono delicati sulla pelle e aiutano a risolvere problemi di disidratazione. Al contrario, i prodotti ad alta concentrazione di urea sono consigliati per il trattamento dei calli e delle pelli particolarmente secche e squamose.

Normalmente le concentrazioni più diffuse in commercio sono: urea 10, urea 20 e urea 40. Indipendentemente dal dosaggio scelto, i prodotti a base di urea devono essere applicati 2-3 volte al giorno.

I prodotti a base di urea 40 non devono essere applicati sul viso né sul corpo ma solo sulle zone particolarmente secche e ruvide come i talloni, i gomiti e le ginocchia.

4 Prodotti consigliati a base di urea

Grocerism – Crema piedi urea 40% (150 g) (ca. 20€)

Questa crema per i piedi contiene acido ialuronico, Tea Tree, Aloe Vera e urea ed è indicata per l’ammorbidimento dei calli. Il suo scopo è quello di idratare, esfoliare, proteggere e riparare la pelle danneggiata e secca.

Può essere utilizzata a livello delle ginocchia, delle mani, dei piedi e tutte le aree del corpo particolarmente secche e squamose.

Eucerin – UreaRepair plus lozione corpo (400 ml) (ca. 25€)

La lozione corpo Eucerin contiene una concentrazione di urea del 10% associata all’azione protettiva delle ceramidi. Deve essere applicata sulle pelli secche e molto secche, ha una texture liquida e vellutata.

Attraverso l’applicazione regolare e costante aiuta a idratare e ammorbidire la cute risolvendo la secchezza cutanea e la desquamazione. Si sconsiglia di applicarla sul viso.

La Roche Posay – Lipikar Latte Corpo (400 ml) (ca. 25€)

Questo latte del brand La Roche Posay contiene una concentrazione di urea molto bassa ed è pensato per l’applicazione quotidiana su tutto il corpo. Deve essere utilizzato in caso di pelle secca e per aiutare la cute a ritrovare la sua naturale idratazione e morbidezza.

Questo latte corpo rafforza la barriera cutanea, aiuta a rimuovere le cellule cutanee sullo strato superficiale e riduce le irritazioni.

CeraVe – SA crema levigante (340 g) (ca. 21€)

La crema CeraVe combina l’azione cheratolitica dell’urea con l’azione esfoliante dell’acido salicilico per ottenere un prodotto delicato sulla pelle e, allo stesso tempo, molto efficace.

L’applicazione quotidiana su tutto il corpo aiuta ad ammorbidire le pelli secche e a rimuovere lo strato cutaneo superficiale in modo da ottenere una pelle dall’aspetto più luminoso, morbido e sano.

Faq sull’urea

L’urea deve essere applicata sulle pelli secche e disidratate. Si sconsiglia di utilizzarla in caso di lesioni cutanee e sulle pelli particolarmente sensibili.

L’urea è ben tollerata dalla maggior parte delle persone, tuttavia si consiglia sempre di eseguire un test preliminare e di seguire le indicazioni riportate sulla confezione per una corretta applicazione.

L’urea è presente in molti prodotti cosmetici come: creme per i piedi, creme per le mani, lozioni per il corpo e prodotti per la cura dei capelli.

L’urea è normalmente presente nei prodotti cosmetici in queste concentrazioni: 10%, 20% e 40%.

L’urea può essere ottenuta sia da fonti naturali che in modo sintetico. Tuttavia, nella maggior parte dei prodotti cosmetici viene utilizzata l’urea sintetica per garantire uno standard di qualità elevato.

Conclusione

L’urea è un ingrediente con proprietà idratanti, cheratolitiche e antifungine che migliora l’aspetto e la texture della pelle. È particolarmente indicata per le pelli secche e screpolate e deve essere applicata più volte al giorno fino alla completa risoluzione del problema.

Si sconsiglia di utilizzare prodotti a base di urea per l’idratazione quotidiana delle cute, questo ingrediente deve essere applicato solamente sulla pelle disidratata e squamosa, tipicamente i talloni, i gomiti e le ginocchia.

Hai trovato questo articolo utile?

  • Celleno L. Topical urea in skincare: A review. Dermatol Ther. 2018 Nov;31(6):e12690.
    doi: 10.1111/dth.12690. Epub 2018 Oct 30. PMID: 30378232.
  • Piquero-Casals J, Morgado-Carrasco D, Granger C, Trullàs C, Jesús-Silva A, Krutmann J. Urea in Dermatology: A Review of its Emollient, Moisturizing, Keratolytic, Skin Barrier Enhancing and Antimicrobial Properties. Dermatol Ther (Heidelb). 2021 Dec;11(6):1905-1915.
    doi: 10.1007/s13555-021-00611-y. Epub 2021 Oct 1. PMID: 34596890; PMCID: PMC8611129.
  • Dars S, Banwell HA, Matricciani L. The use of urea for the treatment of onychomycosis: a systematic review. J Foot Ankle Res. 2019 Apr 11;12:22. doi: 10.1186/s13047-019-0332-3. PMID: 31007722; PMCID: PMC6458736.