Gli 8 migliori kit per lo sbiancamento dei denti 2021: per sbiancare i denti in modo rapido e sicuro.

Esplora la nostra selezione dei migliori kit sbiancanti, per avere un sorriso sano e brillante.

Gli 8 migliori kit per lo sbiancamento dei denti
INDICE

Avere denti bianchi e immacolati è un desiderio di tutti, ma non sempre (anzi quasi mai) è possibile sfoggiare un sorriso brillante e privo di macchie affidandosi soltanto alla normale pulizia quotidiana. Circostanze come il fumo, l’età, l’abuso di sostanze particolarmente coloranti fanno sì che i denti si coprano di un alone più o meno visibile, che però rende il tutto poco estetico ed è in grado di incidere anche sulla percezione della propria immagine.

Non a caso, tra i trattamenti estetici più frequenti compare proprio quello dello sbiancamento dei denti, a cui ci si rivolge per avere un aspetto complessivo sempre curato e duraturo nel tempo.

Questa pratica viene in genere effettuata in uno studio dentistico e prevede l’utilizzo di apparecchiature specifiche, ma è possibile anche affidarsi ad appositi set con i quali poter realizzare uno sbiancamento fai da te.
Nel dettaglio si tratta di prodotti in grado di riportare i denti alla loro originaria luminosità attraverso trattamenti che, in base al loro grado di invasività, agiscono sia sulle macchie superficiali che su macchie più profonde; queste ultime possono essere causate ad esempio dall’utilizzo prolungato di alcuni farmaci.

Pertanto, se anche tu sei interessato all’acquisto di un set per lo sbiancamento dei denti, dai un’occhiata a questo articolo per conoscere tutti i dettagli di questo trattamento e per scegliere il prodotto che potrebbe rivelarsi più efficace per le tue esigenze,
Sfoggia allora il tuo sorriso più bello senza dover andare necessariamente dal dentista, ma utilizzando solo il kit con il migliore rapporto qualità-prezzo!

Come valuti il bianco dei tuoi denti?

Curioso di sapere quale kit comprare? Ecco la nostra selezione dei migliori set per lo sbiancamento dei denti

Ecco di seguito una panoramica dei prodotti che si sono rivelati migliori per lo sbiancamento dei denti.
Non hai tempo di leggere tutta la nostra guida all’acquisto? Nessun problema, dai un’occhiata alla lista seguente con i kit più efficaci e più performanti in base a diversi criteri di selezione.

Gli 8 kit migliori per lo sbiancamento fai da te in base alle diverse esigenze

Quando si parla di sbiancamento dei denti, di solito si è portati a pensare soltanto all’aspetto estetico di questo trattamento. Tuttavia, prima di procedere all’acquisto di kit appositi, è bene appurare la presenza o meno di eventuali problematiche che possono coinvolgere i propri denti e le proprie gengive; basti pensare ai fastidi legati a carie, sensibilità dentinale o infezioni. In questi casi, occorre astenersi dall’utilizzo di certi prodotti e recarsi dal proprio dentista per la risoluzione primaria di tali condizioni.

Tornando a noi: se andare dal dentista per lo sbiancamento si rivela oneroso o scomodo in base ai propri impegni, ci si può affidare ai kit per lo sbiancamento fai da te, ma è bene sapere che non tutti i prodotti sono uguali e che ve ne sono alcuni che si caratterizzano dalla particolare comodità di utilizzo, senza andare a discapito però dell’efficacia.

Ecco allora perché non ci siamo limitati a eleggere soltanto quello che ci sembrava essere il migliore set in assoluto, ma abbiamo voluto considerare ulteriori prodotti che in un modo o nell’altro sono in grado di andare incontro alle diverse esigenze in termini di salute, funzionalità e risultato.

Continua allora la lettura della nostra guida all’acquisto e scopri tutti i dettagli dei prodotti selezionati!

1Whitify kit sbiancante

Ribbon-Miglior

Miglior kit sbiancante universale

Kit valutato come migliore in assoluto grazie alla sua efficacia e alla particolare rapidità nell’ottenere i risultati desiderati.

Whitify kit sbiancante MyBeautik

Si tratta di un set completo per lo sbiancamento dei denti che si compone di lampada a Led e di gel in grado di eliminare notevolmente le macchie chiare e medie dei denti, già dopo i primi utilizzi.
Il gel in particolare è composto da bicarbonato di sodio e di estratti naturali, che svolgono un’azione combinata volta a sbiancare e a lasciare la bocca fresca e in salute.

Nella stragrande maggioranza dei casi, il prodotto non crea alcuna sensibilità dentale ed è piuttosto sicuro per la salute dei denti, dal momento che il gel non prevede al suo interno né fluoro e né perossido di idrogeno.

Un altro aspetto che ha fatto che sì che questo kit si distinguesse come migliore in assoluto è rappresentato dalla particolare rapidità del trattamento sbiancante: bastano infatti 15 minuti al giorno per 6 giorni per avere finalmente un sorriso smagliante e da sfoggiare con sicurezza.

Perché è il migliore in assoluto:

  • Risultati ottimi e veloci
  • Gel ricaricabile e sicuro per la salute dei denti
  • Ottima capacità sbiancante

Cosa comprende la confezione:

  • Lampada a Led
  • Gel sbiancante
  • Mascherina flessibile
  • Foglio illustrativo
  • Istruzioni per l’uso

2MySmile kit per sbiancamento

Ribbon-Miglior

Miglior kit sbiancante per qualità/prezzo

Kit per lo sbiancamento dentale che presenta il migliore rapporto qualità-prezzo; ingredienti naturali per ritrovare l’originaria luminosità dei denti.

Ecomasters MySmile kit per sbiancamento

In questo caso si tratta di un kit per lo sbiancamento che si distingue dagli altri per avere un prezzo piuttosto competitivo e conveniente, tenuto conto degli strumenti che lo compongono e della qualità degli ingredienti di cui si compone il gel sbiancante.

Nel dettaglio infatti, puoi ritrovare la naturale lucentezza dei denti grazie all’azione combinata svolta da ingredienti come l’aloe vera, l’estratto di pompelmo, il mentolo, l’estratto di camomilla e la bromelina.
Basta utilizzare il kit due volte al giorno per una decina di minuti per ottenere buoni risultati, senza spendere una cifra tra dentifrici sbiancanti (spesso inefficaci) e sedute dal dentista.

Perché lo abbiamo scelto:

  • Utilizzo di ingredienti naturali
  • Prezzo competitivo
  • Buona capacità sbiancante

Cosa comprende la confezione:

  • Gel sbiancante
  • Bite
  • Luce a Led

3DiamondSmile kit sbiancante

Ribbon-Miglior

Miglior KIT SBIANCANTE PREMIUM

Kit per lo sbiancamento dei denti completo e testato dai dentisti, che si compone di strumenti di qualità e di ingredienti appositamente studiati per garantire un sorriso bianco e luminoso.

DiamondSmile kit sbiancante

Il set DiamondSmile si rivela un prodotto di fascia alta e specificatamente studiato per offrire risultati simil professionali. Sviluppato con la collaborazione di dentisti, il kit presenta una formula priva di perossido e composta essenzialmente da glicerina, glicole propilenico e clorito di sodio; ingredienti efficaci nel rilasciare ossigeno e rimuovere anche le macchie più persistenti.

Si inserisce tra i prodotti premium poiché permette di ottenere risultati più rilevanti dei concorrenti presenti sul mercato, in termini di efficacia e di velocità.

Perché è un prodotto premium:

  • Effetto sbiancante duraturo (1-2 anni)
  • Kit testato e certificato
  • Consigliato da esperti del settore

Cosa contiene la confezione:

  • Gel sbiancante
  • Bite
  • Lampada a Led
  • Guida al colore dei denti
  • Batteria
  • Istruzioni per l’uso

4HiSmile Kit Sbiancante

Kit per lo sbiancamento veloce dei denti; risultati sbiancanti dopo solo una seduta per denti più sani e più brillanti.

HiSmile Kit Sbiancante

Si tratta di un kit che si compone di lampada con 5 attivatori Led e gel sbiancante altamente efficace, in grado di garantire i primi risultati già dalla prima applicazione. Si annovera quindi come il prodotto migliore in termini di rapidità del trattamento sbiancante e quindi indicato per chi necessita di avere denti bianchi in poco tempo o per una particolare occasione.

Questo set sbiancante si contraddistingue da una tecnologia avanzata e nettamente migliore rispetto ai suoi concorrenti, la quale permette di avere a disposizione un prodotto efficace, ma anche non determina neanche sensazioni di dolore o di sensibilità dentale.

Perché lo abbiamo scelto:

  • Rapidità del trattamento
  • Led più efficaci
  • Buona qualità complessiva

Cosa contiene la confezione:

  • Bite
  • Lampada a Led
  • 3 siringhe di gel
  • Scala per misurare le gradazioni di bianco

5SoleilGLO Set sbiancante

Set per lo sbiancamento dentale privo di perossido di idrogeno; permette di avere di nuovo denti più bianchi fino a 7 gradazioni in soli 15 giorni.

SoleilGLO Set sbiancante

Si tratta di un kit prodotto da un’azienda di Singapore che ha studiato le tecnologie più avanzate per ottenere un gel in grado di pulire a fondo lo smalto ingiallito dei denti, senza rovinarli.
L’utilizzo infatti della gomma di cellulosa e della glicerina permette di ottenere gli stessi risultati possibili dal dentista, senza però impiegare sostanze corrosive e dannose come può essere ad esempio il perossido di idrogeno.

Il kit è stato sviluppato per ridare lucentezza e pulizia ai denti attraverso un trattamento di circa 15 giorni, al termine del quale è possibile avere di nuovo un sorriso privo di macchie dovute a caffè, fumo o altro, fino a 7 livelli di schiaritura.

Perché lo abbiamo selezionato:

  • Ingredienti naturali
  • Tripla azione
  • Trattamento completo

Cosa contiene la confezione:

  • Bite
  • 3 siringhe con il siero
  • Lampada a luce Led

6Nivlan Sbiancante Denti Professionale

Ribbon-Miglior

Miglior KIT SBIANCANTE per denti sensibili

Set per lo sbiancamento professionale dei denti, dotato di lampada a 16 Led e 6 penne con gel.

Nivlan-Sbiancante-Denti-Professionale--1000-600

In questo caso si tratta di un kit che permette di ottenere uno sbiancamento dentale quasi di livello professionale, con una particolare attenzione per i denti sensibili grazie a una tecnologia Led efficace e sicura.
Si annovera come un prodotto ricco di accessori da utilizzare per eseguire a casa il proprio trattamento sbiancante e ritrovare una dentatura di nuovo bianca e lucente.

Il kit presenta diversi vantaggi tra cui si rivela l’impermeabilità della luce, la morbidezza del silicone del bite e la velocità nella sua ricarica.
Tra i prodotti più venduti su Amazon, questo set per lo sbiancamento registra un alto livello qualitativo e di sicurezza.

Perché lo abbiamo scelto:

  • Kit completo
  • Alto livello qualitativo di materiali e soluzioni
  • Ottimi risultati sbiancanti

Cosa contiene la confezione:

  • Lampada a 16 Led
  • 6 penne con gel sbiancante
  • 5 strisce sbiancanti
  • Bite
  • Cavo di ricarica
  • Scala colori dei denti

7LDREAMAM Teeth Whitening Kit

Kit dotato di luce potente con cui eseguire un trattamento sbiancante efficace e non dannoso per i denti. Contraddistinto da ottimi materiali, nel complesso è apprezzato per la notevole semplicità di utilizzo.

LDREAMAM-Teeth-Whitening-Kit-1000-600

Si tratta di un kit per lo sbiancamento contraddistinto da una potente lampada a Led, che si rivela tre volte più efficace delle lampade di altri kit. Questa permette al gel di penetrare meglio sotto le macchie e rimuoverle definitivamente.
Il trattamento è particolarmente semplice da seguire; basta infatti applicare il gel sul bite e tenerlo in bocca per 16 minuti.

Nel complesso, il prodotto è dotato di apposita certificazione e si connota da estrema morbidezza dei materiali nonché da una completa assenza di dolore o fastidio.

Perché lo apprezziamo:

  • Immediato e facile da usare, il led si collega al telefono o al laptop
  • Potente ed efficace nella pulizia
  • Trattamento semplice da eseguire

Cosa contiene la confezione:

  • Bite con luce a Led
  • Gel per lo sbiancamento
  • Cavo per ricarica USB
  • Scala di colori

8Lovely Smile White-Strips

Strisce sbiancanti per trattamenti veloci e per piccoli ritocchi. Kit pratico e comodo da usare tra una seduta e l’altra dal dentista.

Lovely-Smile-White-Strips-1-1000-600

Si tratta di un kit che si compone di 28 strisce sbiancanti, da utilizzare comodamente a casa per lo sbiancamento totale dei denti o per effettuare piccoli ritocchi.
Si contraddistingue dall’estrema versatilità, il che lo rende il prodotto adatto a chi non ha molto tempo a disposizione o per chi non è molto pratico con l’utilizzo di altri strumenti più professionali.

Il trattamento ha una durata di 14 giorni, durante i quali occorre indossare le strisce per 60 minuti una volta al giorno. Il prodotto è discreto e comodo, da poter portare anche nel mentre si è impegnati nelle faccende domestiche. Il risultato è un sorriso bianco come la neve e visibilmente sano.

Perché l’abbiamo selezionato:

  • Estrema comodità
  • Buoni risultati sbiancanti
  • Efficace su macchie chiare e medie

Cosa contiene la confezione:

  • 28 strisce sbiancanti (14 per l’arcata inferiore e 14 per l’arcata superiore)
  • Scala colori dei denti
  • Istruzioni per l’uso

Come funzionano esattamente i kit per lo sbiancamento dei denti?

Come funzionano esattamente i kit per lo sbiancamento dei denti

Sebbene siano in commercio diverse alternative per rendere i denti bianchi senza dover andare necessariamente dal dentista, i kit dotati di luce Led e di apposito gel sbiancante appaiono come quelli più venduti nonché quelli più efficaci.
Come puoi notare dall’elenco di prodotti selezionati e rivelatesi migliori secondo differenti criteri di selezione di tipo sia estetico che funzionale, ogni kit si caratterizza da una confezione più o meno ricca di accessori. Tuttavia, indipendentemente da questo aspetto, il loro funzionamento è di fatto molto simile e di particolare semplicità.

Il Gel

Nel dettaglio, lo sbiancamento domestico prevede l’utilizzo di un gel composto da sostanze in grado di agire sullo smalto dei denti ed eliminare le macchie o gli aloni che li rendono più giallastri. In genere, l’ingrediente principale del gel sbiancante è il perossido di idrogeno, ossia l’elemento alla base della classica acqua ossigenata, che viene utilizzato anche dai dentisti per lo sbiancamento professionale (bleaching).

Tuttavia, sono disponibili anche dei gel che non prevedono tale sostanza e che si caratterizzano ad esempio di una composizione a base di bicarbonato di sodio, di estratti di limone e di altre materie prime naturali, il che li rende migliori sotto il profilo della salute dentale. Infatti, il perossido di idrogeno è considerato spesso un ingrediente da non utilizzare assolutamente sui denti, dal momento che svolge un’azione corrosiva particolarmente aggressiva, portando a lungo termine a problemi di sensibilità, ma questo aspetto lo analizzeremo meglio nei paragrafi successivi.

La luce Led

Tornando al funzionamento di questi set per lo sbiancamento dei denti, oltre al gel è presente in dotazione una lampada con luce a Led posizionata in genere su un bite e da dover inserire in bocca. La luce gioca un ruolo fondamentale in questa operazione, in quanto permette l’attivarsi delle molecole che compongono il gel, rendendolo quindi più efficace.
Con la luce a Led, la soluzione sbiancante penetra meglio sotto le macchie e le rimuove in modo nettamente più rapido.
In passato, venivano utilizzate luci UV che con il tempo si sono rivelate inadatte e poco efficaci; oggi invece, con le nuove tecnologie si può usufruire di luci a Led più o meno potenti, ma in ogni caso più sicure per la salute del paziente.

Per ottenere i risultati sperati in termini di brillantezza e sbiancamento dentale, è necessario seguire un trattamento che si rivela essere poco invasivo e facile da effettuare. Di solito, si tratta di applicare il gel e tenerlo sui denti per un tempo variabile per una o due volte al giorno (a seconda del tipo di prodotto). Il trattamento dura circa 2 o 3 settimane ed è in grado di offrire risultati che durano anche fino a un anno.
Inoltre, per verificare l’efficacia del trattamento, viene fornita una comoda scala di colori con la quale confrontare la tonalità assunta dai propri denti a mano a mano che si procede con lo sbiancamento.

Nel complesso quindi, i kit di sbiancamento riescono a suscitare sempre maggiore interesse da parte del pubblico poiché permettono di avere una dentatura bianca e pulita, tanto desiderata, con estrema facilità e a un costo nettamente inferiore rispetto alle sedute dal dentista.
In ogni caso, il prezzo non è soltanto l’unico parametro da tener conto nel momento dell’acquisto, ma occorre dare importanza soprattutto alla qualità dei materiali e delle sostanze utilizzate per evitare di andare incontro a danni più o meno permanenti a carico dei denti e delle gengive.

Come scegliere il giusto kit di sbiancamento

Come scegliere il giusto kit di sbiancamento

Proprio in ragione della sempre maggiore richiesta di prodotti fai da te anche per lo sbiancamento dentale, le case farmaceutiche hanno sviluppato e commercializzato diversi kit per lo sbiancamento domestico, intesi come valida alternativa alle sedute dal dentista.
Tra i diversi marchi e produttori, non è sempre semplice quindi scegliere il prodotto che funziona davvero e che si rivela migliore in base alle esigenze personali. Di fatti, non sempre un prezzo alto è sinonimo di qualità, come invece un prezzo eccessivamente basso potrebbe essere relativo a un prodotto dannoso per la salute dei denti.

Per questo, sebbene il budget sia uno dei parametri che indubbiamente devi considerare, non è l’unico su cui basarsi al momento dell’acquisto. Infatti, per essere sicuri sull’affidabilità del prodotto è bene approfondire alcune informazioni che, insieme, possono aiutarti nella scelta. Ecco allora una lista di elementi che occorre valutare prima di procede con l’acquisto di un kit per lo sbiancamento dei denti.

1. Produttore

La casa produttrice incide molto sulla qualità che può avere un kit sbiancante, poiché molti dei prodotti in commercio sono made in China o provengono da aziende poco conosciute. Al riguardo quindi, occorre informarsi bene sui vari marchi e soprattutto sulla loro affidabilità nel settore a cui si riferiscono, in modo da avere a disposizione prodotti certificati e un’assistenza clienti facilmente reperibile in caso di dubbi o problemi

2. Ingredienti

Anche se magari non sei un chimico o non hai dimestichezza con i nomi delle sostanze, una volta individuato il kit che maggiormente suscita il tuo interesse è bene soffermarsi sulla lista degli ingredienti di cui si compone il gel sbiancante. Questa operazione può fare davvero la differenza sulla scelta del prodotto poiché in diversi casi si utilizzano sostanze chimiche pericolose per i denti e per la salute in generale (soprattutto in caso di marchi poco conosciuti e prezzi eccessivamente convenienti).
Per completezza, evita i kit che prevedono alte concentrazioni di perossido di idrogeno, di bicarbonato di sodio e di limone.

3.Recensioni dei clienti

Specialmente per gli acquisti online è di particolare importanza soffermarsi sulle valutazioni fornite da coloro che hanno avuto modo di acquistare il prodotto. Non leggere soltanto le note positive, ma dirigiti soprattutto verso le recensioni negative, laddove ci siano. In questo modo, hai la possibilità di fare un bilancio sulla qualità complessiva del kit e valutare autonomamente i pro e i contro che lo distinguono.
Oggi molti degli acquisti vengono effettuati su Amazon, ma non limitarti alle recensioni che trovi su questa piattaforma; fai una ricerca più ampia e potrai trovare forum e gruppi di discussione sui quali poterti anche confrontare.

4. Prezzo

Come accennato, il prezzo non è sempre corrispondente alla qualità di un prodotto, ma si tratta indubbiamente di un parametro da considerare quando si parla di convenienza di uno sbiancamento domestico rispetto a uno professionale.
Per farsi un’idea, può essere d’aiuto dare un’occhiata ai comparatori di prezzi online i quali, prendendo in considerazione diversi kit, forniscono una panoramica generale sulla maggiore o minore competitività economica tenendo conto delle caratteristiche e della qualità di ognuno.

5. Esigenze personali

In ultimo, ma non per importanza, soffermati sulle tue esigenze personali. Hai denti sensibili? Hai poco tempo da dedicare al giorno per il trattamento? Desideri un kit solo per rinvigorire la lucentezza dei denti tra una seduta e l’altra dal dentista o un prodotto per uno sbiancamento più duraturo? Ecco, queste sono alcune delle domande che dovrai porti per selezionare i prodotti che meglio fanno al caso tuo.

L’utilizzo dei kit per lo sbiancamento dentale comporta dei rischi?

L'utilizzo dei kit per lo sbiancamento dentale comporta dei rischi

Di per sé, gli strumenti che compongono i kit non sono pericolosi per la salute; abbiamo visto nei paragrafi precedenti come la luce a Led delle lampade sia più efficace e più sicura rispetto alle luci UV.
Ciò su cui occorre soffermarsi in termini di rischi per la salute è invece il gel sbiancante.

Kit che presentano gel particolarmente aggressivi possono infatti determinare nel medio-lungo periodo dei problemi di sensibilità dentale con annesso dolore. Sostanze come il perossido di idrogeno, se usate in alte concentrazioni, corrodono di molto lo smalto dei denti e possono irritare le gengive se entrano in contatto con queste.
Si tratta di inconvenienti che possono presentarsi anche durante uno sbiancamento dal dentista certo, ma in questo caso vengono utilizzate delle apposite mucose che vanno a proteggere i tessuti molli e vi è indubbiamente l’assistenza continua di un professionista.

A casa invece, specialmente se i trattamenti non vengono eseguiti in modo corretto, è possibile incorrere in prodotti molto aggressivi per la bocca in generale e che creano fastidi più o meno importanti. Al riguardo infatti, esistono delle specifiche normative che indicano quale sia la concentrazione massima di perossido e di altre sostanze nei gel sbiancanti.

Sebbene siano da prediligere i gel a base naturale e scartare quelli che presentano invece delle sostanze chimiche al proprio interno, lo stesso effetto abrasivo è determinato anche dal bicarbonato di sodio e dall’estratto di limone, che si rivelano dei veri e propri nemici per i denti sensibili.

Quali sono le alternative ai kit per lo sbiancamento dentale?

Quali sono le alternative ai kit per lo sbiancamento dentale

Non solo kit, la salute dentale passa anche dall’impiego di altri prodotti che sono in grado di rendere i denti più lucenti. Sia per salute che per questioni legate all’estetica, la frenesia nell’avere un sorriso brillante e bianco come la neve ha portato alla commercializzazione di diversi prodotti.
Infatti, sebbene i set sbiancanti diano i risultati più efficaci, è possibile usufruire anche di altri metodi per effettuare uno sbiancamento fai da te. Eccone alcuni:

1. Penne sbiancanti

Più compatte rispetto ai kit completi, le penne sbiancanti presentano al loro interno già la dose consigliata di gel da applicare direttamente sui denti. Sono estremamente semplici da usare e possono essere portate con sé, non richiedono alcuna ricarica e possono essere utilizzate per eliminare le singole macchie in modo mirato. Tuttavia, hanno un’efficacia limitata e non sempre danno i risultati sperati.

2. Strisce sbiancanti

Si tratta di striscette adesive che vanno applicate direttamente sui denti e occorre tenerle su per circa una trentina di minuti al giorno. Oltre ad aderire sulle arcate dentali, queste si compongono di sostanze chimiche abrasive che sono in grado di ottenere uno sbiancamento medio-basso dei denti in un trattamento di circa 2 settimane.
Hanno il vantaggio di essere molto comode nell’utilizzo e non arrecano grandi danni allo smalto dei denti.

3. Dentifrici sbiancanti

L’utilizzo del dentifricio è fondamentale per mantenere la corretta igiene dei denti, ma in commercio sono presenti prodotti che oltre alla pulizia garantiscono anche un certo effetto sbiancante. Ciò avviene con l’aggiunta di microgranuli e di ingredienti specifici alla normale pasta.
I dentifrici sbiancanti permettono di ottenere una sorta di smacchiamento superficiale dei denti, non uno sbiancamento vero e proprio e a lungo andare possono determinare un effetto corrosivo sullo smalto.

4. Carbone attivo

Disponibile sia come ingrediente di dentifrici che come pasta o come polvere, il carbone attivo è saltato agli onori della cronaca per essere un buon metodo, per giunta naturale, per lo sbiancamento dei denti fai da te.
Effettivamente, nella sua forma in polvere, il carbone attivo esercita una sorta di effetto abrasivo se strofinato sui denti e permette di eliminare l’ingiallimento superficiale e l’alitosi. Di contro però, non è efficace contro le macchie più profonde o quelle determinate dall’uso di alcuni farmaci e necessita di attenzione durante l’utilizzo poiché potrebbe corrodere eccessivamente lo smalto.

5. Rimedi casalinghi

Tra i rimedi naturali più conosciuti per sbiancare i denti in casa compaiono principalmente il bicarbonato di sodio e il limone. Entrambi devono essere prima diluiti nell’acqua per poi intingere lo spazzolino e strofinarlo sui denti, Sicuramente si tratta di prodotti naturali che danno freschezza all’alito e rendono i denti più lisci e lucenti, ma se ne sconsiglia un utilizzo a lungo termine poiché possono facilmente dare problemi di sensibilità.

Le domande più frequenti sui kit per lo sbiancamento dei denti

Cerchiamo ora di rispondere ai dubbi e alle domande più comuni sui kit per lo sbiancamento dei denti.

Molti kit sbiancanti sono disponibili su Amazon a prezzi anche scontati. In alternativa, si può procede con l'acquisto anche direttamente sui siti ufficiali delle case produttrici.

Un sorriso splendente e bianchissimo come quello sfoggiato dai personaggi famosi viene ottenuto mediante trattamenti estetici professionali. Pertanto, anche se ci si affida a buoni kit sbiancanti, è possibile avere denti sicuramente più bianchi e puliti, ma non è lo stesso risultato che si avrebbe dal dentista.

In base alla qualità del prodotto e del trattamento, i kit sono in grado di restituire il colore naturale dei denti ed eliminare le macchie superficiali dovute al fumo e all'alimentazione. Per schiarire invece di diversi gradi il proprio colore, è necessario affidarsi a uno sbiancamento professionale.

L'utilizzo dei kit per lo sbiancamento dei denti è da evitare nel caso in cui si soffra già di sensibilità dentinale, in quanto il gel potrebbe aggravare anche di molto questo problema. Inoltre, si sconsiglia l'uso di questi prodotti in gravidanza e in caso di intolleranze a qualche ingrediente.

Dipende dalla qualità del gel sbiancante; ci sono trattamenti che garantiscono risultati sbiancanti per qualche mese e altri che possono arrivare fino a un anno di pulizia.

Kit per lo sbiancamento dei denti: la nostra conclusione

I kit per lo sbiancamento dei denti occupano un posto di riguardo tra i prodotti per la bellezza e per la cura della persona. Questi infatti presentano indubbi vantaggi in termini di costi, di comodità e versatilità, ma è importante anche rivolgersi a set che presentano il giusto rapporto qualità-prezzo e che siano soprattutto poco invasivi per la salute dei denti.

Dalla nostra classifica è possibile valutare i kit che si sono rivelati migliori sia in via assoluta che come risposta a esigenze precise. Tuttavia, si tratta di un acquisto non sempre semplice da fare, poiché è in gioco non solo il rischio di spendere inutilmente cifre più o meno rilevanti, ma si rischia anche la compromissione della propria salute dentale.

In ogni caso, seguendo i consigli che ti abbiamo fornito in questa guida potrai scegliere più facilmente il kit giusto per te. Si tratta comunque di prodotti che vale la pena provare, dal momento che offrono buoni risultati per chi non ha tempo e voglia di recarsi periodicamente dal dentista. Con questi, ognuno può sentirsi più sicuro di sé nei rapporti interpersonali e di lavoro sfoggiando un sorriso brillante e affidabile.
Pertanto, la nostra conclusione relativa ai kit per lo sbiancamento dei denti è più che positiva e ti consigliamo di dare un’occhiata ulteriore alla nostra selezione per iniziare fin da subito il tuo trattamento!