Gli 11 Migliori Dentifrici Sbiancanti per rendere splendente il tuo sorriso

Caffè, the, cibi, bevande colorate, sigarette e tanto altro possono ingiallire i denti. Scopriamo insieme quali dentifrici possono aiutare.

GLi 11 migliori dentifrici sbiancanti

Anche chi è più fortunato perché vanta da sempre un naturale bianco dei denti avrà a che fare con l’uso di tutta una serie di prodotti, un’alimentazione e delle abitudini di vita, che contribuiscono a ingiallire e a scurire i denti.

Questo articolo fa per te sia se sei tra coloro che appartengono alla categoria dei fortunati nati con il sorriso scintillante, sia se invece devi faticare per averlo sempre luminoso e perfetto perché la genetica non ha avuto pietà nemmeno di te.

Ti consigliamo una lettura se sei un fumatore, ami bere vino rosso, non sai rinunciare al caffè del dopo pranzo e mangi cibi colorati. Ancora, ti interessa se conduci uno stile di vita che ti porta spesso a mangiare fuori e velocemente, che non ti consente di dedicare ai tuoi denti tutta la cura che meriterebbero, perché anche questi sono fattori che incidono notevolmente sulla colorazione dello smalto.

Prenderti quotidianamente cura dei tuoi denti non è però impossibile, soprattutto quando sei consapevole che i rischi di questi inestetismi sono dietro l’angolo.

Quando utilizzi il dentifricio forse non ti sei mai posto troppe domande perché lo hai sempre considerato un gesto naturale e hai pensato che lavarti i denti è una banale abitudine. Eppure stiamo parlando dello strumento che, insieme allo spazzolino può fare la differenza perché si prende cura del tuo sorriso a tutto tondo: il dentifricio elimina sporco e batteri, protegge le gengive e lo smalto dei denti il quale, con il tempo e l’età, perderà minerali e tenderà a indebolirsi sempre di più.

Per far fronte al problema esistono vati tipi di kit per lo sbiancamento, penne e strisce sbiancanti e persino sbiancamenti professionali: più avanti nell’articolo faremo il confronto con i dentifrici sbiancanti e parleremo della differenza tra l’uno e gli altri.

Sicuramente il dentifricio sbiancante può essere anche la tua ancora di salvezza perché, prendendosi cura dei tuoi denti quotidianamente, ti aiuta a prevenire e a rimuovere sia le antiestetiche macchie gialle e sia quelle scure: questo fa sì che tu
possa indossare un sorriso sempre smagliante e bianco, facendoti sentire all’altezza delle situazioni.
È importante che ti senta sempre a tuo agio, perché il sorriso è la prima cosa che le persone notano in te ed è anche il tuo biglietto da visita!

Se vuoi sapere quale dentifricio sbiancante è migliore, ecco i 3 migliori prodotti

Se non hai tempo per leggere l’intero articolo, troverai una sintesi ad hoc nella quale sono menzionati 3 tra i migliori dentifrici sbiancanti attualmente presenti sul mercato.
Qui di seguito ti elenchiamo adesso i 3 dentifrici sbiancanti scelti per te in base a delle caratteristiche che li rendono particolari.

Gli 11 dentifrici sbiancanti migliori di sempre

Esistono sul mercato vari brand e tipologie di dentifrici sbiancanti ma alcuni hanno particolari meriti, ad esempio per la loro ottima composizione, un buon rapporto qualità-prezzo oppure per essere stati premiati come migliore prodotto di una categoria particolare.
Vediamo insieme adesso quali sono i migliori dentifrici sbiancanti grado di rispondere alle soggettive e personali esigenze di ognuno di noi:

  1. Swissdent Extreme: il miglior dentifricio sbiancante professionale, particolarmente ideale per fumatori.
  2. iWhite Instant: il miglior dentifricio sbiancante ad azione rapida.
  3. Opalescence Whitening Original Formula: il miglior dentifricio sbiancante con ingredienti naturali, adatto soprattutto a chi indossa apparecchi ortodontici.
  4. Classic Blanx: premiato come il miglior dentifricio sbiancante del 2019.
  5. Sensodyne Repair & Protect Whitening: il miglior dentifricio per
    denti sensibili.
  6. Blancodent Dentifricio Senza Fluoro in Polvere e Collutorio Naturale.
  7. Zuccari Aloevera 2 Dentifricio Sbiancante Protettivo: al 90% naturale.
  8. AZ 3D White Luxe Perfezione: il migliore di tutta la linea.
  9. Lavera Complete Care Dentifricio Senza Fluoruro: il brand che ha vinto
    il Vegan Award 2010.
  10. Antica Erboristeria Dentifricio Sbiancante Antimacchia: il miglior
    prodotto a basso costo.
  11. Curasept Luxury Dentifricio Sbiancante Gold Lux: il miglior
    remineralizzante.

1Swissdent Extreme

Ribbon-Miglior

miglior dentifricio sbiancante professionale

SWISSDENT-EXTREME-dentifricio-1000-600

Swissdent Extreme è il dentifricio professionale che può essere utilizzato anche a casa; è stato studiato per aiutare in maniera efficace soprattutto persone particolarmente soggette alla formazione di macchie sui denti a causa delle loro abitudini di vita come, ad esempio, i fumatori e tutti coloro che assumono regolarmente sostante colorate come the, caffè, vino rosso, ecc.

L’azione di Swissdent Extreme è esattamente quella di uno strumento professionale caratterizzato però da una formulazione naturale non abrasiva e non aggressiva a base di bicarbonato, estratto di papaya e ananas. In questo dentifricio sbiancante sono presenti Vitamina E e Coenzima Q10, utili per proteggere la salute di denti e gengive.
Perché abbiamo scelto questo prodotto:

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché è stato premiato come miglior dentifricio sbiancante del 2019;
  2. Perché è composto dal 100% carboni attivi;
  3. Perché la sua composizione è studiata per pulire a fondo la bocca disinfettandola delicatamente.

2iWhite Instant

Ribbon-Miglior

miglior dentifricio sbiancante ad azione rapida

iwhite-instant-dentifricio-1000-600

iWhite Instant è il dentifricio sbiancante che sprigiona effetti che durano nel tempo che si è fatto conoscere in quanto capace come pochi si schiarire di un tono i denti già dopo pochissime applicazioni.
La formula rivisitata di iWhite Instant è stata ulteriormente migliorata e oggi è in grado di andare a fondo sbiancando i denti dall’interno. I suoi micro-cristalli lucidano il sorriso e le particelle di polifosfato purificano la bocca rendendola sana e fresca a lungo.
iWhite Instant è un dentifricio sbiancante ad azione rapida che, dopo un mese, riesce a rendere la tua dentatura impeccabile e bianca.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Per l’azione sbiancante dopo pochissime applicazioni;
  2. Per la capacità di schiarire di almeno un tono;
  3. Perché sbianca i denti dall’interno.

3Opalescence Whitening Original Formula

Ribbon-Miglior

miglior dentifricio sbiancante naturale

OPALESCENCE

Opalescence Whitening Original Formula vanta un’eccezionale formulazione che unisce ingredienti naturali al 100%, in grado di disinfettare profondamente la bocca mentre esplica la sua azione sbiancante fino a due toni.
Le micro-particelle contenute in Opalescence Whitening hanno la funzione di eliminare le macchie scure che si formano sulla dentina, rendere più forte lo smalto e proteggere denti e gengive dalla possibile formazione di tartaro.

Opalescence Whitening Original Formula è il dentifricio sbiancante particolarmente indicato per tutti coloro che indossano apparecchi ortodontico e hanno difficoltà a lavare a fondo i denti che quindi tendono a ingiallirsi più facilmente.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché vanta una formulazione 100% naturale;
  2. Perché sbianca fino a due toni;
  3. Perché è particolarmente adatto per coloro che indossano apparecchi ortodontici.

4Classic Blanx: il miglior dentifricio sbiancante del 2019

blanx-dentifricio-1000-600

Blanx è il dentifricio sbiancante dalla pasta nera fatta a base di carboni attivi 100% naturali che nel 2019 è stato valutato il miglior prodotto schiarente in assoluto. Si tratta di un dentifricio particolarmente delicato, perché non è abrasivo sullo smalto dei denti.

Le sue micro-particelle di carbone che hanno notevole capacità assorbente, catturano la placca batterica che genera macchie e opacità e la rimuovono insieme alle impurità presenti su denti e gengive, causa di macchie dello smalto.
Classic Blanx elimina le macchie dai denti donando un sorriso bianco del tutto nuovo in modo delicato e naturale e dolce, grazie alla presenza di silici di alta qualità: è un dentifricio che pulisce a fondo senza smettere di rispettare la perfezione dello smalto.

Si tratta di un dentifricio sbiancante che, oltre ai silici, nella formulazione contiene licheni artici e Sali di fluoro i quali arricchiscono e completano la composizione di Blanx, aiutando a garantire una pulizia dei denti totale unitamente a un’azione sbiancante intensa ed evidente.
L’azione di Classic Blanx contro le macchie, inoltre, è resa molto efficace dalla presenza di carbone attivo 100% naturale ottenuto da noci di cocco e da micro-particelle fortemente assorbenti che vantano una speciale formulazione fatta per l’80% da cavità, le quali catturano la placca batterica e le impurità che si depositano generando alito cattivo e sgradevoli macchie.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché è stato premiato come miglior dentifricio sbiancante del 2019;
  2. Perché è composto dal 100% carboni attivi;
  3. Perché la sua composizione è studiata per pulire a fondo la bocca disinfettandola delicatamente.

5Sensodyne Repair & Protect Whitening, il migliore per denti sensibili

sensodyne-dentifricio-sbiancante-1000-600

Il miglior dentifricio sbiancante per denti sensibili che potremmo definire un prodotto a quattro stelle è sicuramente Sensodyne Repair & Protect Whitening.
Non è solo il dentifricio ideale se ti interessa combattere le macchie scure sui denti, ma è anche un dispositivo medico efficace nel contrastare la sensibilità gengivale.

Si tratta di un dentifricio sbiancante esclusivo a base di novamin che agisce riparando e curando delicatamente le aree gengivali e dentali più delicate.
L’utilizzo di ingredienti come il fosfato e il calcio, ovvero gli elementi dei quali sono fatti i denti, è la chiave segreta per garantire il bianco naturale e l’effetto riparatore e rigenerante del tuo sorriso.
Sensodyne Repair & Protect Whitening non solo rimuove in maniera evidente l’opacità sui denti, ma forma uno strato di protezione ultra resistente sulle zone più sensibili delle arcate dentali.

Lavando con regolarità i denti con Sensodyne Repair & Protect Whitening questi diventeranno più bianchi e lucenti, rapidamente avvertirai sollievo e diminuzione della sensibilità e inoltre, sarai costantemente protetto nel tempo sia dal dolore che dalla formazione di carie.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché è il migliore per i denti sensibili;
  2. Perché è in grado di riparare e curare le gengive;
  3. Perché un uso costante diminuisce la sensibili

6Blancodent Dentifricio Senza Fluoro in Polvere e Collutorio Naturale

blancodent-dentifricio-in-polvere-1000-600

Blancodent dentifricio senza fluoro in polvere e collutorio naturale è un altro prodotto davvero ottimo grazie alla sua eccezionale formula brevettata. La peculiarità di questo dentifricio sbiancante è di essere formulato in una polvere completamente naturale, di non contenere acqua, schiumogeni, addensanti, additivi e fluoro e null’altro che possa essere considerato dannoso per lo smalto dei denti.

Blancodent polvere naturale è un dentifricio studiato per proteggere la salute del cavo orale, è alcalinizzato e dunque totalmente commestibile.
Blancodent dentifricio sbiancante in polvere è in grado di assicurare una pulizia ottimizzata fino a dieci volte meglio del classico dentifricio in pasta, grazie alla presenza di un ingrediente naturale che elimina la patina depositata sullo smalto, consentendo di riscoprire il bianco originario dei tuoi denti.

L’eccellenza di questo prodotto realizzato in Italia è potenziata dal fatto di essere al contempo anche un bicarbonato sublimato che rende assorbenti e non abrasivi i micro-granuli in esso presenti.
Denti e gengive restano sani e nutriti fino alla radice per merito della presenza di oli essenziali e dell’azione alcalinizzante che combatte la presenza di batteri acidofili.
La tua bocca non solo sarà più bella, ma anche sana, fresca e pulita.
Nella confezione di Blancodent sono compresi due buste di dentifricio concentrato in polvere e due contenitori in plastica alimentare ecologica: potrebbe essere persino un gradevole regalo!

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Per la sua innovativa formulazione in polvere senza sostanze chimiche;
  2. Per la presenza di bicarbonato sublimato:
  3. Per l’azione alcalinizzante che combatte di batteri acidofili.

7ZUCCARI Aloevera 2 Dentifricio Sbiancante Protettivo

zuccari-dentifricio-sbiancante-1000-600

Il Zuccari si è sempre differenziato dagli altri competitor per la capacità di formulare prodotti originali, innovativi e sofisticati basati su un approccio fortemente olistico.
La perenne ricerca di qualità e perfezionamento nelle formulazioni ha fatto sicuramente la differenza di questo brand, poiché ha assicurato ai clienti benessere e ha risposto alle esigenze del suo pubblico. È esattamente questo che Zuccari Aloevera 2 sbiancante protettivo è realizzato rispettando le materie prime della composizione anche grazie a un brevetto internazionale adatto a tutti i consumatori.

Zuccari ha creato un fantastico prodotto sbiancante e protettivo che ha anche una funzione antiplacca e antitartaro garantita dalla presenza di ingredienti come l’echinacea e il tea tree e che in più, profuma il tuo alito in maniera persistente.
L’effetto sbiancante è generato dal mix di olio di neem (noto in India con il nome di “la farmacia del villaggio” grazie ai suoi utilizzi quasi illimitati) e lichene islandico, mentre rosmarino e clorofilla rinfrescano l’alito.
Il dentifricio sbiancante all’Aloevera 2 oltre a essere una combinazione di oli, contiene l’Aloe vera, l’ingrediente che caratterizza l’intera linea e che ha il merito di fornire anche un interessante apporto vitaminico.

Tempo fa gli oli naturali e in particolare quelli essenziali erano visti con scetticismo, mentre oggi se ne conoscono le proprietà e sono largamente usati per realizzare prodotti dedicati al benessere della persona come, appunto, il dentifricio
sbiancante e protettivo Zuccari all’Aloe Vera.
Questo prodotto caratteristico, oltre a proteggere lo smalto naturale dei tuoi denti e la salute delle gengive, vanta una potente azione progressiva di depigmentazione della dentina visibile in breve tempo.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché vanta una formulazione 100% naturale;
  2. Perché sbianca fino a due toni;
  3. Perché è particolarmente adatto per coloro che indossano apparecchi ortodontici.

8Lavera Dentifricio Complete Care Senza Fluoruro

Lavera dentifricio2

Lavera è il brand che nel 2010 è stato premiato con il Vegan Award e non a caso, si tratta di un’azienda molto amata dai vegani, soprattutto perché è contro i test sugli animali e usa esclusivamente prodotti veramente naturali.

Lavera Dentifricio Complete Care Senza Fluoruro protezione cinque in uno è composto da ingredienti 100% naturali e vegani, messi insieme per creare un prodotto a base di echinacea biologica e calcio, è senza fluoruro e genera una potente azione remineralizzante del tuo smalto dentale.
Gli ingredienti che compongono questo dentifricio sbiancante sono ottenuti da coltivazione controllata, certificata e dunque sono naturali al 100%.
La particolarità che posiziona Lavera Dentifricio Complete Care Senza Fluoruro tra i primi otto migliori dentifrici sbiancanti è il fatto che si tratta di un prodotto che può essere usato veramente da tutti, in quanto privo di costituenti geneticamente modificati, parabeni, paraffine, siliconi, ftalati, microplastiche e oli minerali. La totale assenza di sostanze sintetiche come conservanti, profumi e coloranti rende il dentifricio sbiancante Lavera ad altissima tollerabilità cutanea.

Se leggerai le ottime recensioni sul dentifricio sbiancante ti renderai conto che una delle caratteristiche del dentifricio sbiancante Lavera, è anche quella di essere estremamente delicato e spesso chi successivamente prova a utilizzare altri dentifrici li trova aggressivi e poco delicati. La sua azione è delicatamente pulente e sbiancante grazie a sostanze naturali che ti faranno notare la differenza con tutti gli altri prodotti analoghi.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché è un prodotto che può essere usato da tutti, anche dai vegani;
  2. Per il suo mix di ingredienti completamente naturali e delicati;
  3. Per la composizione completamente naturale.

9Antica Erboristeria Dentifricio Sbiancante Antimacchia con Ingredienti Naturali

antica-erboristeria-dentifricio-sbiancante-1000-600

Chi dice che per avere un buon prodotto bisogna spendere molto? Non è così e lo dimostra il dentifricio sbiancante antimacchia con ingredienti naturali realizzato dalla nota azienda Antica Erboristeria.
Si tratta di un brand molto conosciuto e apprezzato dai milioni di utilizzatori e il dentifricio sbiancante antimacchia è fatto con ingredienti naturali al 90% e fluoro, una sostanza in grado di rinforzare lo smalto dei denti. In soli dieci giorni vedrai dei risultati spettacolari.

La tecnologia che ha caratterizzato un brand che ha oltre 35 anni d’esperienza, come nel caso dell’Antica Erboristeria è tale da creare prodotti eccezionali con estratti di piante come la salvia e la menta uniti al bicarbonato.
Grazie alla presenza della salvia i batteri sono inibiti dal proliferare e con un uso costante combatterai eventuali infiammazioni.
La presenza della menta contribuisce a mantenere l’alito fresco, mentre il bicarbonato eliminerà le macchie superficiali sbiancando i denti in maniera delicata e naturale.

Ne deriva una sinergia in grado di restituirti in breve tempo il bianco naturale dei denti rispettando in maniera delicata il loro smalto il quale, a sua volta, sarà rinforzato grazie alla presenza del fluoro.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Per l’ottimo rapporto qualità-prezzo;
  2. Per l’azione antibatterica;
  3. Perché sfrutta le potenzialità degli estratti delle piante.

10AZ Dentifricio 3D White Luxe Perfezione

AZ-3D-White-Luxe-1000-600

Anche la linea AZ non si risparmia e propone una serie di dentifrici sbiancanti tra i quali emerge il 3D White Luxe Perfezione, tanto amato dai consumatori perché in grado di rimuovere le macchie superficiali in soli tre giorni, di proteggere i denti da aggressioni future causate da fumo, alcool e cibi colorati e per il prezzo davvero accessibile a tutti.

Usando costantemente questo dentifricio è possibile evitare che si verifichino problemi fisiologici derivati da abitudini di vita scorrette e da un’alimentazione particolarmente “colorata”, in modo che il tuo alito sarà sempre fresco e gradevole più a lungo rispetto a quando ti lavi i denti con il solito dentifricio.
3D White Luxe Perfezione rispetta lo smalto dei denti perché nonostante sia un buono sbiancante, è talmente delicato che durante lo spazzolamento avvertirai un perfetto bilanciamento tra il delicato sapore di menta e la pulizia profonda.

AZ dentifricio 3D White Luxe Perfezione è un prodotto che garantisce un eccezionale rapporto qualità prezzo ed è adatto a tutti coloro che non amano i prodotti troppo aggressivi e non hanno tempo da dedicare a particolari trattamenti sbiancanti.
Usando questo dentifricio costantemente, sfrutterai uno strumento utile nella prevenzione delle macchie scure sui denti.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Perché è il migliore della gamma AZ;
  2. Per la sua azione preventiva di ingiallimento dei denti;
  3. Per l0ttimo rapporto qualità-prezzo.

11Curasept Luxury Whitening Oro

curasept gold 2

Curasept Luxury Whitening Oro è un prodotto ideato da Curaden per garantire un’efficace pulizia dei denti oltre a un impeccabile sbiancamento di livello eccelso grazie a una formulazione esclusiva.
Whitening Luxury System è formulato unendo principi attivi ottimi nell’azione remineralizzante in grado di combattere il naturale logoramento dello smalto e allo stesso tempo di donare uno sbiancamento naturale pregevole.

Curasept Luxury Gold Lux è un dentifricio sbiancante realizzato creando una sinergia tra micro-perle oro e argento, Peroxydone, Perossido di Carbamide e Idrossiapatite surrogata e associata al Chitosano e l’uso di uno spazzolino dotato di setole preventivamente trattate con carbone attivo.

  • le micro-perle oro e argento hanno la funzione di eliminare le molecole che generano macchie sui denti e il loro antiestetico ingiallimento, senza smettere di rispettare lo smalto e lasciando che anche gli altri principi attivi presenti estrinsechino la loro azione;
  • il peroxidone libera ossigeno a lento rilascio, consento a questa sostanza di penetrare a fondo nei prismi dello smalto eliminando a fondo macchie e opacità a lungo nel tempo;
  • l’idrossiapatite è una sostanza sostituita e addizionata al Chitosano che, unitamente al fluoro, dispiega un’efficace azione remineralizzante volta a rendere più resistente lo smalto riducendo visibilmente gli inestetismi in esso presenti;
  • il perossido di Carbamide unito al Peroxidone rende molto più rapido lo sbiancamento dei denti e coadiuva nel prolungamento del risultato ottenuto nel tempo.

Perché abbiamo scelto questo prodotto:

  1. Per la sua azione remineralizzante;
  2. Per l’azione dei suoi eccipienti uniti allo spazzolino al carbone attivo;
  3. Per la sua azione rapida prolungata nel tempo.

Segui questi 5 suggerimenti per trovare il dentifricio sbiancante più adatto alle tue esigenze

suggerimenti per trovare il dentifricio sbiancante più adatto

Forse non ne sei al corrente, ma in Italia oltre la metà delle persone non ama il colore dei suoi denti e lo confermano non solo le interviste a campione, ma soprattutto il riscontro attraverso gli acquisti mirati di prodotti per rendere il sorriso bianco, pulito e luminoso.

I dentifrici sbiancanti oggigiorno fanno sempre più parte della personal-care quotidiana ed è possibile anche grazie al fatto che le formulazioni di nuova generazione sono realizzate con ingredienti delicati e in buona percentuale, se non del tutto, naturali.

Sei in crisi perché non sai quale possa essere il prodotto più adatto a te?
Allora continua a leggere, perché qui sotto troverai 5 suggerimenti per trovare il dentifricio sbiancante più adatto alle tue esigenze.

1. Com’è il tuo sorriso?

Hai già compreso che le abitudini alimentari e lo stile di vita incidono parecchio sulla bellezza e sulla salute del tuo sorriso: fumare, bere vino rosso, caffè, the, ma anche mangiare alimenti colorati influisce sul bianco naturale dei tuoi denti. Incidono ovviamente anche fattori personali come la sensibilità dentale, il tempo dedicato alla cura del sorriso o l’ereditarietà.
Potrai scegliere il dentifricio sbiancante più adatto a te tenendo conto di quelli adatti alle tue abitudini di vita, magari optando per uno specifico per fumatori, ecc.

2. Hai i denti sensibili?

Se il tuo obiettivo è di usare un dentifricio sbiancante, ma allo stesso tempo soffri di sensibilità gengivale, non sei obbligato e rinunciare a nessuna delle due opzioni. Ti sarà sufficiente optare per un prodotto a base di fluoro poiché nella maggior parte dei casi conterrà anche ulteriori ingredienti in grado di diminuire la sensibilità dei denti. È probabile che in questo dentifricio possano esserci ingredienti come cloruro di stronzio, lo zinco citrato e il potassio, in grado di remineralizzare sia smalto che dentina.

Usando costantemente un dentifricio sbiancante per denti sensibili piano piano potrai ingerire sostanze calde che fredde, mangiare zuccheri e alimenti acidi e senza soffrire continuamente e senza rinunciare a mostrare un sorriso brillante.

3. Vuoi proteggere i denti dalla carie?

Purtroppo non sono solo i bambini a essere soggetti alla carie dei denti.
Molto spesso anche gli adulti sono predisposti per questo tipo di problema e devono recarsi ciclicamente dal dentista. Se anche tu appartieni a questa tipologia di persone, devi adoperare un dentifricio sbiancante a base di fluoro.

Esistono in commercio dei dentifrici sbiancanti che sono caratterizzati dal fatto di
possedere al loro interno il fluoro, una sostanza in grado di combattere la formazione della carie e dare vita a un’azione remineralizzante dello smalto, che ne risulterà rinforzato. L’uso costante sarà un’ottima protezione se sei una persona particolarmente soggetta al formarsi della carie.

4. Soffri di gengive irritate?

Anche nel caso in cui tu voglia intervenire per rendere più bianchi i tuoi denti ma patisci irritazione e arrossamento gengivale, non devi assolutamente rinunciare ad essere orgoglioso del tuo sorriso. Punta su un dentifricio sbiancante che contenga la clorexidina, una sostanza usata anche dai dentisti per le sue qualità antisettiche e antibatteriche. Rende più potente e duratura l’azione del dentifricio e di solito assicura alla tua bocca la giusta protezione per oltre 12 ore.

Anche se sei soggetto a parodontiti o hai dovuto affrontare interventi di tipo odontoiatrico, un dentifricio sbiancante a base di clorexidina può esserti utile grazie alla sua doppia azione.

5. Non ami le composizioni chimiche?

I dentifrici sbiancanti di un tempo sono ricordati da molti consumatori per le formulazioni chimiche spesso troppo aggressive e caratterizzate da un alto tasso di abrasività.

Se sei abituato a utilizzare dentifrici delicati e stai rinunciando a uno specifico sbiancante perché ne temi la composizione, oggi non devi assolutamente preoccuparti, perché sono presenti sul mercato tanti brand che lavorano con ingredienti olistici, naturali, biologici e certificati: alcuni di essi hanno composizioni al 90% e qualcuno persino al 100% interamente naturali e certificati.

Se hai deciso di migliorare il tuo sorriso non devi temere di avere a che fare con dentifrici con elevati indici di abrasività, perché potrai scegliere di farti coccolare da un prodotto green.
Nella maggior parte dei casi è sufficiente non abusare dei prodotti, non strofinare con spazzolini dalle setole troppo dure e seguire le normali indicazioni.

Quali ingredienti sono impiegati nei dentifrici sbiancanti?

Quali ingredienti sono impiegati nei dentifrici sbiancanti

I dentifrici sbiancanti sono composti da un insieme di sostanze che svolgono il compito di eliminare le macchie sui denti e sbiancare il sorriso. Si tratta di detergenti e micro-sfere leggermente abrasive in grado di rimuovere la patina che si forma sul dente attraverso lo strofinamento dello spazzolino.
Ogni traccia di fumo, caffè, vino, eccetera è quindi rimossa insieme a placca e tartaro.
La scelta del dentifricio sbiancante deve basarsi non solo sulle tue esigenze personali quando acquisti il prodotto, ma puoi farti un’idea leggendo le recensioni dei consumatori e sui risultati dei test realizzati dagli esperti su ingredienti e relative composizioni.

Innanzitutto, sono presenti alcune sostanze, cosiddette tipiche, delle quali è composta la formulazione di un prodotto, ad esempio:

  • Agenti chimici decoloranti che sono fatti sfruttando basse percentuali di perossido, ovvero acqua ossigenata al 3%;
  • Agenti abrasivi che solitamente sono a base di silice;
  • Combustione vegetale, soprattutto quella del legname, che caratterizza i dentifrici sbiancanti a base di carbone attivo.

Il carbone attivo e il bicarbonato

Il carbone attivo è un prodotto chiave, che dopo essere stato a lungo usato in altri settori, ha trovato la sua nicchia nel settore dentistico.
Il carbone attivo è un prodotto valido ed è diventato noto per essere un potente depuratore grazie all’effetto micro-assorbente. Elimina dunque le impurità presenti nella bocca e le macchie sui denti: per questo motivo, a base di questa sostanza sono realizzati molti dentifrici sbiancanti efficaci.

Il bicarbonato è un’altra sostanza per metà chimica e per metà meccanica, che possiede delle caratteristiche micro-abrasive ed è in grado di reagire chimicamente quando viene unito con altri elementi.
I dentifrici sbiancanti di colore nero sono realizzati con carbone attivo e talvolta contengono ingredienti come aloe vera e menta piperita.
Le micro-particelle di carbone attivo derivato da legname proteggono lo smalto riducendone il consumo e ripristinando il bianco dei denti. La struttura spugnosa assorbe cattivi odori ed elimina le macchie causate da fumo, bevande, cibi colorati, placca e tartaro; mantiene a lungo l’alito fresco e rende il sorriso splendente e naturalmente bianco.
Come accennato, tratta di prodotti che spesso sono realizzati usando le qualità della menta piperita, un’erba famosa che consente di lenire possibili irritazioni, eliminare i batteri, ridurre le infiammazioni e conferire un persistente alito fresco alla bocca.

Il perossido

Tra gli agenti sbiancanti più efficaci vi sono tutti quelli ingredienti della famiglia dei perossidi. Questi sono generalmente ingredienti molto abrasivi, danno risultati rapidi e visibili ma vanno usati con parsimonia e possibilmente dietro consiglio di un dentista.

Il livello di abrasività è variabile in baso all’indice RDA e i dentifrici sbiancanti più delicati, che hanno un basso tasso di abrasività, possono essere utilizzati anche quotidianamente come qualsiasi prodotto di comune utilizzo.
Questi dentifrici potrebbero contenere additivi o conservanti, sebbene grazie ai consumatori sempre più informati e quindi esigenti, molte delle nuove formulazioni oggi spesso ne sono prive. Inoltre, sia il Ministero della Salute che l’Europa fissano delle linee guida da rispettare per quanto riguarda anche le composizioni chimiche dei dentifrici, quindi la tutela è garantita.

L’efficacia del dentifricio sbiancante in confronto agli altri prodotti analoghi

L’efficacia del dentifricio sbiancante in confronto agli altri prodotti

Ti starai certamente domandando se sia possibile confrontare i dentifrici sbiancanti con prodotti che si prefiggono lo stesso obiettivo quali kit, gel, penne e strisce sbiancanti o persino con lo sbiancamento professionale.
Sarebbe inutile negare che esistono delle differenze tra gli uni e gli altri e questo è comprensibile anche basandoci a due fattori principali che li differenziano nettamente:

  • il costo del prodotto o del servizio
  • la frequenza di utilizzo del prodotto o servizio

Un prodotto che ha costi a due zeri è molto probabile che garantisca un risultati diverso rispetto a uno che ha un prezzo di gran lunga inferiore ed è ciò che può accadere se paragoniamo un dentifricio sbiancante a un trattamento effettuato da un dentista.
Allo stesso modo, un prodotto che può essere usato quotidianamente o quasi avrà un quantitativo di sostanze sbiancanti e abrasive di gran lunga inferiore rispetto a quante ne può contenere un trattamento che, una volta fatto, ad esempio richiede di far
trascorrere un lasso di tempo anche ampio tra un’applicazione e l’altra.
Un trattamento professionale contiene un’alta percentuale di agenti sbiancanti e abrasivi i quali, se fossero usati frequentemente, potrebbero danneggiare gravemente lo smalto e quindi la salute dei denti.

A ognuno il suo dentifricio sbiancante!

A ognuno il suo dentifricio sbiancante

Il mercato dei dentifrici sbiancanti si è notevolmente sviluppato negli ultimi anni e sono state create delle formulazioni innovative e versatili, in grado di accontentare tantissime persone con dentature molto differenti tra loro.
Se stai valutando di acquistare un dentifricio sbiancante perché desideri schiarire lo smalto dei denti di almeno un tono, puoi sceglierlo in base alle tue esigenze personali.

Hai macchie sui denti perché sei un fumatore? Oppure sei una persona molto attenta alla cura del tuo sorriso e vuoi evitare la formazione di macchie scure sui denti? Oggi hai la possibilità di intervenire su queste e su altre casistiche soggettive utilizzando un dentifricio sbiancante mirato per preservare la salute del tuo sorriso.

Migliori dentifrici per la rimozione delle macchie

La rimozione delle macchie da parte dei dentifrici sbiancanti avviene attraverso formulazioni che sfruttano azioni meccaniche come, ad esempio, quella della silice oppure fisiche o chimiche, come quando è usato l’esametafosfato di sodio.
I prodotti sbiancanti studiati per eliminare le macchie sono realizzati usando speciali particelle di silice volte alla lucidatura dello smalto che è fatta in maniera delicata e non aggressiva.
Molti dentifrici sono efficaci in quanto usano una silice speciale che compie un’azione di lucidatura dei denti accurata ottenendo un risultato sbiancante e pulente.
La combinazione di queste azioni è utile per eliminare le antiestetiche macchie che si formano sullo smalto dei denti, consentendo di mostrare un sorriso pulito, sano e soprattutto bianco.

Migliori dentifrici per la prevenzione delle macchie

Come in tanti settori, la prevenzione è la carta migliore da giocare. Per quanto concerne i denti, un intervento di natura chimica fatto usando sostanze a base di fosfati come pirofosfati e polifosfati, rende possibile creare dei dentifrici sbiancanti utili per fare una prevenzione efficace.
I dentifrici che prevengono la formazione del tartaro anch’essi a base di pirofosfati e polifosfati, esattamente come quelli studiati per la prevenzione delle macchie. La composizione chimica ottenuta unendo queste due sostanze combatte il tartaro, ovvero la causa dell’accumulo di sporco e il formarsi delle macchie sui denti.

Migliori dentifrici sbiancanti che preservano la salute della bocca

È vero, il sorriso è il nostro biglietto da visita e forse non sai che alcune ricerche hanno confermato che il 50% delle persone, appena ci vede, per prima cosa guarda proprio il nostro sorriso: questo è esattamente ciò che tu fai quando incontri qualcuno per la prima volta.

Sicuramente l’estetica ha la sua importanza, ma la salute della bocca e del cavo orale sono altrettanto importanti; per questo devi essere in grado di trovare un dentifricio sbiancante che ti aiuti a prevenire problemi che un giorno potrebbero compromettere il tuo benessere e il tuo stato d’animo.
A tal proposito devi sapere che:

  1. Esistono dentifrici antimicrobici che spesso sono realizzati con fluoruro stannoso, un antibatterico in grado di prevenire il formarsi della carie e di fastidiosi problemi legati alla sensibilità gengivale.
  2. Alcuni dentifrici sbiancanti prevengono la formazione del tartaro e quelli di ultimissima generazione sono realizzati a base di esametafosfato di sodio. Questi prodotti, oltre a prevenire la formazione del tartaro, sono funzionali per evitare la formazione di macchie sul bordo delle gengive.
  3. Varia anche la composizione dei dentifrici sbiancanti adatti per coloro che hanno denti sensibili: anche questa tipologia di prodotto può contenere il fluoruro stannoso.

Conclusioni

GLi 11 migliori dentifrici sbiancanti 3

Nel momento in cui scegli di utilizzare un dentifricio sbiancante, devi prenderti del tempo ed essere bravo ad acquistare il prodotto più adatto alle tue esigenze. In questo articolo hai trovato un po’ di dritte utili per schiarirti le idee.
Rifletti anche sul fatto che un dentifricio sbiancante a uso quotidiano ovviamente non può fare miracoli, ma è sicuramente un’arma efficace per riacquistare almeno un tono del bianco naturare dei denti e per sfoderare nuovamente il tuo sorriso con orgoglio.