11 consigli per rilassare corpo e mente

Lo stress generato dagli impegni e dalle preoccupazioni quotidiane può essere davvero nocivo per la salute di tutto il nostro corpo. A volte basta davvero poco per riscoprire la pace interiore. Segui questi consigli!

11 consigli per rilassare corpo e mente

Ormai numerose ricerche effettuate in tutto il mondo hanno dimostrato una stretta correlazione tra benessere fisico e mentale. Corpo e mente sono quindi collegati ed il benessere (o malessere) di uno, influisce inevitabilmente sull’altro. Ecco perché saper rilassare il nostro fisico è un ottimo rimedio anche contro i cattivi pensieri.

Qui di seguito una serie di consigli utili per tutti!

5 modi per ritrovare il benessere mentale

Iniziamo elencando qualche strategia per riprendere il controllo della mente e rilassarci nei momenti di maggiore stress. Ovviamente questi sono solo alcuni suggerimenti, ma quelli principali, che già da soli offrono enormi benefici se praticati con costanza.

1. Meditazione

ritrovare il benessere mentale Meditazione

Ci sono tantissime tecniche di meditazione. Basta andare il libreria per trovare moltissimi testi a riguardo. Puoi provarne più di uno e scegliere quello che più ti fa rilassare. Se non ami molto leggere, puoi andare su internet e trovare molti audio guidati che ti permettono di rilassarti. Ti diranno cosa fare.

Un esempio è sedersi, chiudere gli occhi e contare lentamente e mentalmente da 300 fino a 0. Questo serve per “spegnere” i pensieri che pervadono sempre il nostro cervello e permettere di farlo riposare. Puoi farlo anche più volte al giorno e più ti eserciti e più ti riuscirai a concentrare e rilassare ogni volta che ne senti il bisogno.

2. Ascoltare suoni o immagini particolari

ritrovare il benessere mentale Ascoltare suoni o immagini particolari

Sempre su internet trovi audio e video molto interessanti. Mettili su uno schermo abbastanza grande e spegni le luci intorno a te. Sdraiati sul divano e ascolta i suoni della natura. Ottimi sono quelli che riconducono all’acqua che scorre, al fuoco di un camino, al vento o alle onde del mare.

Sono rumori particolari che ci permettono di raggiungere lo “stato alfa”, stato in cui i pensieri tacciono e possiamo rilassare la mente. Anche guarda queste immagini e video, magari in alta definizione ti faranno sentire proprio come se tu stessi in mezzo ad una foresta, un prato fiorito o sulla riva di un fiume.

3. Visualizzazione guidata

La visualizzazione guidata è una forma di rilassamento audio che ti permette di far lavorare la fantasia. Ovviamente è utilizzata per creare sensazioni benefiche non solo per la mente ma anche per il corpo. Il motivo è che le endorfine(sostanze particolari che ci fanno star bene) sviluppate durata la visualizzazione si irradiano per tutto il corpo che ne trae giovamento.

Dovrai quindi ascoltare un audio, meglio se in una posizione comoda, con le cuffie e gli occhi chiusi e seguire tutto ciò che ti dice la voce. Ti insegnerà a rilassarti e visualizzare con la mente luoghi belli, effetti particolari (come per esempio un fiore che sboccia, un bambini che ride, ecc.) per circa 20-30 minuti. Quando tornerai alla realtà ti sentirai rilassato e rigenerato. Una volta acquisita una certa velocità nel visualizzare, riuscirai a farlo in ogni momento, più velocemente ma anche senza audio.

4. Mindfulness

Forse avrai sentito parlare di Mindfulness oppure della parola “consapevolezza”. Bene, questa pratica ti aiuta a diventare più attento a ciò che ti circonda e fare le cose, anche piccoli gesti quotidiani, prestando più attenzione. Focalizzarti sulle azioni, sui pensieri, sulle abitudini, scoprirai quanti pensieri negativi passano per la tua mente e quanti atteggiamenti dannosi metti in atto ogni giorni. Anche mangiare consapevolmente, camminare prestando attenzione ad ogni passo, ecc. è Mindfulness. Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo: Cos’è la Mindfulness

5. Usare un diffusore di aromi

ritrovare il benessere mentale Usare diffusore di aromi

Altro modo efficace per rilassarsi è sicuramente quello di avere sempre in casa un diffusore di aromi. Ne esistono di diversi tipi, sia elettrici che a candela, ma anche semplici profumatori che però contribuiscono al benessere psicofisico.

Se ancora non ce l’hai oppure vuoi prenderne un altro, abbiamo preparato per una guida ai migliori diffusori di aromi che puoi consultare in ogni momento. Non dimenticare che è importante anche utilizzare le giuste essenze. Trovi quelle che non devono mai mancare in questo articolo.

Come ti piace rilassarti?

5 modi per ritrovare il benessere fisico

Dopo aver parlato della mente, parliamo del corpo e di come rilassarsi e recuperare le energie. Come vedrai sono cose alla portata di tutti quindi non hai scuse!

1. Massaggio

ritrovare il benessere fisico massaggio

Il massaggio è una vera e propria forma d’arte. Aiuta a sciogliere le tensioni e ritrovare il relax perduto. Puoi regalarti un bel fine settimana in una Spa dove fanno massaggi e trattamenti per il corpo e tornare più carico di prima.

Ovviamente puoi affidarti anche ad un professionista nella tua zona per un buon massaggio, bastano davvero anche 30 minuti se fatto da mani esperte. Se invece non ha questa possibilità, puoi fare anche un auto massaggio seguendo QUESTO VIDEO. Fallo giornalmente e vedrai quanti benefici avrai senza spendere soldi.

2. Rilassamento muscolare

Questa particolare forma di rilassamento si esegue inizialmente ascoltando un audio che spiega come fare. La pratica è molto semplice (dovrai contrarre muscoli o gruppi muscolari per un certo periodo di tempo e poi rilasciarli) ma va effettuata nel modo corretto, altrimenti non ha effetto e potrebbe addirittura fare più danni. Proprio per questo non improvvisare. Guarda un video o audio che ti spieghi come fare. Noi ti consigliamo questo: Rilassamento Muscolare Progressivo di Jacobson

3. Attività fisica e stretching

ritrovare il benessere fisico Attività fisica e stretching

Sapevi che anche una semplice camminata o lo stretching può farti rilassare? Puoi praticarlo in casa su un tappetino per rilassare gambe, braccia, collo, ecc. Puoi camminare su un tapis roulant oppure ancora meglio uscire e fare due passi. Evita di tenere musica troppo alta nelle cuffie ma pratica la Mindfulness come visto prima.

Prendi consapevolezza dei passi, del rumore delle scarpe, dell’aria che ti attraversa il volto e che entra nei polmoni. Bastano 15 minuti per rilassarti ed alleviare ansia e stress. Meglio ancora se lo fai in mezzo alla natura lontano dallo smog e dal traffico.

4. Yoga o pilates

Queste due discipline hanno origini molto lontane ed i loro benefici sono comprovati. Non devi per forza iscriverti in palestra, inizialmente puoi seguire dei corsi online che offrono lezioni gratuite (anche le palestre ti fanno fare una prova) e vedere se ti piace.

Una volta imparate le posizioni scoprirai come riprendere il controllo dei tuo corpo e come sciogliere le zone più tese. Non sono attività per sole donne ma anche uomini e bambini (anche se non troppo piccoli) possono farli senza controindicazioni.

5. Nuoto

Cosa c’è di meglio che una bella nuotata? In inverno è ottima una piscina riscaldata dove andare a nuotare in totale libertà. In estata scegli una spiaggia tranquilla e lasciati guidare dalle onde. Il nuoto è uno sport completo e dopo ti senti rilassato e rinato.

Coordinare i movimenti e non pensare più a niente in quel momento aiuta corpo e mente a ricaricarsi. Dopo ti sentirai di nuovo pieno di energie perché i muscoli saranno sciolti ed i livelli di stress accumulati saranno molto più bassi.

6. Attività sessuale

ritrovare il benessere fisico attività sessuale

Si sa che fare l’amore con il proprio partner aiuta a ridurre i livelli di stress e produrre endorfine. Non solo dopo, ma anche durante l’atto sessuale, i pensieri negativi vengono messi da parte per lasciarsi andare al piacere. Ma non parliamo solo dell’atto sessuale in se e della semplice penetrazione con orgasmo.

Ci riferiamo anche al benessere che si ottiene nel coccolarsi, fare massaggi, i preliminari e l’atmosfera giusta.

Conclusione

Come hai visto, ci sono tanti modi diversi e per niente costosi che ti permettono di rilassare sia il corpo che la tua mente. Mettili in pratica giorno dopo giorno e alternali.

Inizia da subito con quelli più semplici come per esempio accendere un po’ di musica, mettere un aroma nel diffusore oppure fare una bella passeggiata praticando la Mindfulness. Vedrai i benefici sin da primo giorno!